Pabassinas a mustazzoles di Pinella

Buon Anno nuovo a tutti e ben ritrovati!!!
Non so voi, ma io sono contenta che il capitolo feste sia quasi concluso!!!
E’ un periodo ricco d’impegni e, anche se in cucina la mia attività è stata frenetica ed avrei potuto deliziarvi con qualche preparazione Natalizia, non sono riuscita a ritagliarmi un po’ di tempo per pubblicare neanche una delle ricette a cui mi sono dedicata!
Si riparte oggi dunque, con queste buonissime e bellissime Pabassinas a mustazzolus scovate sul blog della mitica Pinella!!
Io ne ho fatta mezza dose, riporto comunque la ricetta per intero, così come l’ha scritta lei

 

1 Kg di farina
4 uova
350 gr di strutto
350 gr di zucchero
2 limoni grattugiati
2 arance grattugiate
1 cucchiaio di scorza d’arancia secca e tritata finissima
1 cucchiaio di semi d’anice
Un bel bicchiere di sapa densa
350 gr tra noci e mandorle tostate macinate grossolanamente
500 gr di uva passa reidratata in acqua tiepida e asciugata
20 gr di ammoniaca sciolta in poco latte tiepido
20 gr di cannella (a piacere)
2 bustine di lievito per dolci

 

 

Montare le uova con lo zucchero. Unire lo strutto molto morbido, gli aromi, quindi la frutta secca e l’uvetta. Ammorbidire l’impasto versando la sapa, l’ammoniaca sciolta nel latte e la farina setacciata con il lievito.Unire, volendo, anche mezzo bicchierino di Sambuca oppure Anice. Stendere la pasta ad un’altezza di almeno 1 cm e ritagliare dei rombi. Infornare a 180°C per circa 15 minuti e far freddare.
Per la glassa: setacciare dello zucchero al velo, unire un po’ d’albume e fare una glassa sostenuta. Spennellare la superficie, far asciugare 5 minuti e poi velare con i diavolini colorati. Si conservano in scatola di latta per settimane.

 

26 Comments

  1. Deliziosi!!!

  2. Che buone!!!!!!!! io le adoro…mia mamma le fa spesso per le feste. Slurp!!!!! Le tue sono venute bellissime!!!

  3. Molto solari per festeggiare l'Epifania al meglio.

  4. uauh che buoni e che belli!!!!!!!!!!!buonissimi!!!!!!!

  5. Tesorina.. ho provato i tuoi pan di zenzero ed erano stupendi. Come faccio a non provare questi, pure da Pinella? Ti sono venuti una meraviglia, chissà che sapore! E sulle feste ti do ragione.. in questi momenti mi pare un sogno tornare alla normalità 😀 Un abbraccio stretto e auguroni per questo anno nuovo appena iniziato! TVTB!

  6. Non ci credoooooooo!!! Sai che mi stavo studiando proprio questa ricetta??? Avevo già vagliato anche quella di Pinella, ma non avendo la sapa stavo cercando il modo di aggirare l'ostacolo 😀 Ora ho capito cosa significa "cuocaDENTRO" : che leggi dentro la mente e cucini! Ahahahhah

  7. Buon anno anche a te cara!!! anche io sono felice che queste feste stanno volgendo al termine, sono belle ma molto stancanti!!! sono molto belli questi biscotti, gioiosi 🙂 un abbraccio, Ros

  8. che meraviglia cara, come sempre…buon 2013!

  9. Questi mostaccioli devono essere deliziosi e sicuramente da provare!!! Felice anche io di ritornare presto alla normalità quotidiana del dopo feste, ti auguro qui un meraviglioso 2013!! Un bacio grande!

  10. Che belle!! Tra l'altro sono dolcini carini anche da fare ai bambini per l'epifania! Mi piacciono proprio, bravissima:)

  11. che belli, chissà che buoni….buon anno a te, ciao

  12. cia Assunta sono molto invitanti complimenti e buon anno !!!!

  13. i dolcetti sardi io li conosco benissimo e li preparo spesso e volentieri, i loro profumi sono paradisiaci per le mie papille gustative e le tue pabassinas sono ottime oltre che una presentazione molto raffinata!
    Vale

  14. Li ho mangiati da mia suocera, con delle piccole variazioni, sono buonissimi! Complimenti per le foto!
    A presto Susy

  15. DEVONO ESSERE MOLTO BUONI !

  16. tutti i dolci sardi sono buonissimi, questi sono anche belli e valorizzati dalle tue foto. mi pare che hai iniziato l'anno nel modo migliore con questa ricetta

  17. Questi sono tra i mie preferiti di dolcetti sardi! Hanno un aspetto buonissimo! Complimenti!

  18. Ma che meraviglia Assunta! E anche la foto….splendida!!

  19. buon anno anche a te… e complimenti per questa ricetta favolosa!!

  20. Queste proprio non le conoscevo, quindi grazie.
    Ti auguro un sereno anno nuovo.
    PS nemmeno io sono riuscita a fotografare niente di quello che ho preparato per le feste ;o)

  21. li conosco benissimo, in Sardegna la mattina si mangiano sempre, anche in estate…li hai fatti molto bene, come al solito…un caro saluto

  22. Non conoscevo questi dolcetti ma sembrano deliziosamente invitanti…bellissime le foto e quell'alzatina è una meraviglia! Un bacione cara

  23. ma che belli!

  24. era da tanto che avevo voglia di passare a salutarti ma non trovavo mai il tempo! come stai carissima? hai iniziato bene l'anno? ti mando un grosso bacione!

  25. Ciao Assunta, Buon Anno, bellissime le tue pabassinas e di sicuro anche buonissime!!! Complimenti!!!
    A presto :))

  26. Carissima Assunta da maleducata della blog sfera arrivo, in ritardissimo, a ringraziarti e ricambiare gli auguri per il nuovo anno.

    Anche io ho cucinato tanto, ma riuscire a conciliare anche il blog sarebbe da supereroi e io non lo sono, sarà un piacere trascorrere questo 23013 in tua compagnia!

    Auguri di cuore

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*