Cannoli Cilentani

Forse qualcuno, leggendo il titolo, avrà pensato a quelli più famosi con i fichi bianchi del Cilento, quelli ideati dal grande Pasticcere di Minori, e magari si aspettava questa  preparazione!
Ma, pur ringraziando De Riso per il bellissimo omaggio che ha voluto fare alla mia terra, sono questi farciti con crema pasticcera e crema al cioccolato i Cannoli della tradizione cilentana!
Quelli che mia madre friggeva avvolti sui cannelli di canne di bambù,  e che, per paura che ne facessimo indigestione, doveva nascondere alla mia vista e a quella dei miei fratelli! 🙂
Per la crema ho adottato una ricetta di  Elisabetta Cuomo tratta dal forum  Ppf, sperimentata con successo l’anno scorso con le zeppole, perchè per la sua consistenza ritengo sia adattissima per questa preparazione.
Non mi è sembrato il caso di inserire la ricetta di mia madre, abituata, come tante altre della sua generazione, a misurare col cucchiaio! 😉
Ingredienti per la sfoglia:
500 g di farina 00
3 uova
50g di strutto
2 cucchiai di zucchero
1 presa di sale
vino bianco o marsala
Impastare tutti gli ingredienti aggiungendo tanto vino bianco, o marsala, quanto basta a consentirvi di ottenere un impasto morbido ed elastico.
Stendere l’impasto con il matterello, meglio ancora utilizzando la macchinetta per fare la pasta, ricavando una sfoglia sottile.
Con un coppapasta ricavare dei dischi ed avvolgerli intorno ai cannelli, sigillare con albume d’uovo, per evitare che in cottura si aprano, e friggere in abbondante olio di semi d’arachide.
Ingredienti per la crema: ( ne avanzerà un pochino)
800 g di latte
6 tuorli
100 g di farina
260 g di zucchero
buccia di limone grattugiata
Preparare la crema, dividerla a metà e ad una parte aggiungere 100 g di cioccolato fondente sciolto a bagnomaria, farcire utilizzando la sac a poche riempiendo ogni cannolo a metà con la crema chiara e l’altra metà con la crema al cioccolato.
Ricoprire con zucchero a velo e consumare dopo 3 o 4 ore almeno, a differenza dei celeberrimi cannoli siciliani, questi cannoli vanno gustati quando la sfoglia a contatto con la crema risulta morbida! 🙂
E siccome non posso fare a meno della cucina e dei profumi che la mia Mamma mi ha lasciato in eredità, partecipo con questa ricetta,  e con grande piacere, al contest di Monica

28 Comments

  1. Non conoscevo affatto i cannoli cilentani, io conoscevo solamente i siciliani dai quali mi sembrano molto differenti. voglio provarli rispettando la tua tradizione eusando per farcirli crema pasticcera e al cioccolato. Un abbraccio e buona serata

  2. non li conoscevo neanche io…ma ti posso garantire che sono talmente splendidi che le 3 o 4 ore di riposo con me nei paraggi non le farebbero! Bacioni!

  3. neppure io conoscevo i cannoli cilentani e neppure quelli che hai nominato con i fichi, gli unici che conoscevo sono i siciliani, nelle due versioni, palermitani e catanesi…mi sembrano molto belli e ben fatti, sono perfetti, bellissimi da guardare e immagino il sapore, io aspetto che rinfreschi, e poi mi diverto, sai quante ricette devo fare? questi saranno fra i primi…baci

  4. Ciao Assunta
    i sapori dell'infanzia sono davvero indimenticabili!
    Voglio proprio provarli i tuoi cannoli, sono bellissimi e la sfoglia mi piace un sacco!
    a presto
    Ale

  5. bravissima come sempre! bella densa quella crema, assaggerei subito quelli al cioccolato!

  6. Susy,sto incominciando a odiarti seriamente.Sei troppo una tentazione!!!! 😀
    Battute a parte,sei straordinaria e non mi stanchero' mai di ripeterlo.
    Cambia mestiere,sent'amme' 😉

  7. Sono certa della bontà di questi cannoli… ma soprattutto sono talmente belli che sembrano veri, anche da questa parte del pc!!!

  8. Nooo,le foto parlano da sole..un tripudio di bontà!! ma come si fa a non mangiarne almeno 10? questa è un po' difficilina ma te la copio! baci

  9. sono favolosi!

  10. che meraviglia!!!!
    li ho assaggiati ad agosto ad Acciaroli al ristorante il Rosso e il mare.
    buonissimi
    grazie per la ricetta

  11. @ Lù, solo se ti metti in società con me!! 😀

    @ Cristina, ma allora sei stata in vacanza nel Cilento!?!? :)))

    @ Ilaria credimi, non sono per niente difficili! :))

    @ Tutte….grazie mille!! :))

  12. adesso dopo che ho visto queste meraviglie posso venire.cosa darei per allungare la mano!

  13. Sai che non li conoscevo? Anche questi voglio fare…ormai per le tue ricette ho un'apposita cartella:)))

  14. Mamma mia Assunta cosa sono 'sti cannoli! Gli ingredienti che hai usato mi ricordano un pò quelli delle bugie o crostoli, non so come si chiamano dalle tue parti…. Mi fai venire una voglia di dolci ogni volta che passo da queste parti… bravissima

  15. Io non sono una grande golosa ma questa foto mi fa venire l'acqualina in bocca! Ciao Alex

  16. ciao, sei bravissima! vorrei invitarti a visitare il mio blog, e a partecipare alla mia nuova raccolta di ricette con le pere, ti aspetto…ciaooo, paola
    http://lacucinadipaolabrunetti.blogspot.com/2011/09/oggi-il-mio-blog-compie-2-anni.html

  17. Bellissimi, peccato non averli mai assaggiati. Ma tanto torno, garantito che torno… 😉

  18. Assunta, questi cannoli sono di una bellezza e perfezione assoluta. Complimenti!

  19. assunta aiuto!!!!
    sono troppo buoni!!
    se provo a farli ne mangero' un vagone!!!
    ma mi scrivo subito la ricetta…ih ih ih!

  20. certo che c'è posto per te….. con questa delizia che hai preparato e che bellissimo blog! grazie di aver partecipato, aggiorno la lista in un batter d'occhio! buona serata! mony

  21. Ciao!
    Ti scopro solo adesso grazie al blog di Monica…. E mi sono innamorata…. dei tuoi cannoncini (che io da buona cilentana ricordo alla perfezione… ma che non ho mai provatoa fare…), e poi del tuo blog fatto molto bene!
    Continuerò a seguirti…. mi farai sentire i profumi di casa mia!!!

  22. Sono la prima a complimentarmi??? Wooowwww E allora COMPLIMENTI! HAI VINTO IL CONTEST DI MONICAAAAAAAAAA

  23. Questi cannoli cilentani sono meravigliosi e chissà quanto sono buoni!
    Ti ho 'scovato' grazie al contest di Monica… COMPLIMENTI PER LA VITTORIA! E complimenti per il tuo blog: è molto bello!
    Ciao
    Sarah

  24. Ciao Ass, ho una cara collega che si chiama come te e la chiamo sempre così…complimenti hai vinto alla grande, è davvero una gran ricetta! Vittoria strameritata, tanti tanti complimenti! Elena
    P.s. Mi sono iscritta nei tuoi follower, hai uno splendido blog! se vuoi passare a trovarmi ti offrirò un caffè! baci

  25. Grazie di cuore a tutte! 🙂
    @ Elena, un caffè non lo rifiuto mai!…vengo subito a farti visita! 🙂

  26. Oooo che bello torta, Io sono entusiasta con le vostre ricette belle e foto delle presentazioni e magia ♥

  27. Assunta, complimentissimi per la vittoria, sei così brava con i dolci e questi cannoli sono così perfetti che era ovvio che vincessi 🙂 Un bacione

  28. chissà che buoni, mamma mia…ma lo strutto mi spaventa, non lo conosco affatto, devo informarmi
    :-/

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*