Sriciolata di semola e nocciole con ripieno Cilentano

La semola rimacinata di grano duro Vero Lucano, la confettura da me realizzata lo scorso Agosto con i fichi bianchi del Cilento, la ricotta di bufala campana, le nocciole di Giffoni…
 
Riuscite ad immaginare l’unione di questi meravigliosi ingredienti e la prelibatezza che ne ho ricavato?
 
Lo so, non spetterebbe a me decantarne le lodi ma…. perdonatemi se non posso farne a meno!
L’ho pensata e studiata per giorni questa torta, traendo ispirazione dal cannolo Cilentano, e il risultato mi ha enormemente soddisfatta, il suo sapore mi ha entusiasmata!!
 
Quindi, bando alle ciance e correte subito a prendere nota di dosi e procedimento!
Questa ricetta merita tutta la vostra attenzione….e non perchè l’ho fatta io, ma perchè il buon risultato ed il gradimento sono assicurati! 😉
 
Ingredienti:
250 g di semola rimacinata di grano duro Senatore Cappelli
100 g di nocciole di Giffoni IGP tritate (non in farina)
150 g di zucchero semolato
2 tuorli d’uovo
150 g di burro freddo
buccia grattugiata di un limone
1/2 bustina di lievito per dolci
2 g di sale fino
Per il ripieno:
400 g di confettura di fichi bianchi del Cilento DOP
500 g di ricotta di bufala Campana DOP
1 tuorlo d’uovo
120 g di zucchero a velo
2 cucchiai di Rum scuro
Per le nocciole caramellate: (dal forum Pan per Focaccia)
N.B. Vi consiglio di prepararne più del dovuto, sono molto delicate e potrebbero rompersi nell’estrarre lo stuzzicadenti.
Nocciole di Giffoni
200 g di zucchero semolato
80 g di acqua
80 g di glucosio
 
Procedimento:
Sul piano di lavoro riunite la semola a fontana, le nocciole tritate,  lo zucchero, i tuorli, il lievito e la buccia di limone grattugiata. Aggiungete il sale e il burro tagliato a pezzetti. Amalgamate velocemente gli ingredienti con la punta delle dita fino a formare delle briciole. Lasciate riposare in frigorifero per circa un’ora.
Intanto, preparate il ripieno e le nocciole caramellate.
Passate due volte la ricotta al setaccio poi, mescolatela con lo zucchero a velo,  il tuorlo e il Rum.
Mettete l’acqua e lo zucchero in un tegame sul fuoco, appena inizia il bollore unite il glucosio.
Lasciate cuocere fino a quando il caramello assumerà una colorazione  miele.
Infilzate le nocciole con gli stuzzicadenti e, una ad una, immergetele nel caramello.
Estraetele e tenetele sospese,  lasciate colare il caramello in eccesso e depositatele su un foglio di carta forno. Dopo circa 10 minuti estraete lo stuzzicadenti con molta delicatezza.
Imburrate ed infarinate una tortiera, preferibilmente a cerniera,  di 24 cm di diametro.
Versate metà delle briciole sul fondo dello stampo e ricopritele con la confettura.
Versate il composto di ricotta, livellatelo bene e terminate con il resto delle briciole.
Infornate a 180° per circa 45 minuti.Lasciate assestare bene la torta prima di trasferirla nel piatto di portata.
Decoratela con una leggera spolverata di zucchero a velo e le nocciole caramellate.
P.S. Non l’ho specificato, ma penso che sia facilmente intuibile visto il titolo, la ricotta che ho utilizzato proviene da un caseificio della zona Paestum/Capaccio.
Questa ricetta partecipa al contest “MangiareMatera” del blog Scatti golosi

 

36 Comments

  1. Con questi splendidi ingredienti non poteva che uscire una sbrisolona così deliziosa!

  2. Che meraviglia Assunta, ingredienti super per una ricetta davvero speciale!!! Favolosa la decorazione!!!
    A presto…

  3. Quel ripieno mi sta chiamando *_*
    Bellissime le nocciole della decorazione 😀
    Un bacio! 🙂

  4. un capolavoro di gusto. è bellissima, ma questa volta sono attirata dai sapori più che dall'aspetto, cosa darei per assaggiarla!

  5. E' una vera e propria delizia!!!

  6. Questa ricetta è di una bellezza che mi mancano le parole. E la presentazione parla da sola! Bravissima! Pat

  7. Bellissima ed elegante ottima la tua sbrisolona!

  8. C'è tutto in questa sbriciolata : eleganza, raffinatezza e sapori meravigliosi!
    Ma che tu sia bravissima è fuori discussione sei tra le poche che veramente con i dolci ci sa fare in questo vasto mondo :)! Complimenti Assunta e in bocca al lupo, io tifo per te !
    Buona settimana !

  9. una delizia, soprattutto quella farcitura fuori dagli schemi!

  10. Vuoi che muoroooooooooooo????????????

  11. E' assolutamente meravigliosa.

  12. favolosa è una vera e propria torta degna di una grande pasticceria, il procedimento è spiegato benissimo mi sa che un giorno te la copio 🙂

  13. Mi sembra una torta pensato giusto per me.

  14. hai ragione ad essere pienamente soddisfatta hai creato una vera goduria ed è anche uno spettacolo per gli occhi!
    baci
    Alice

  15. No, non posso immaginarmela l'unione di questi ingredienti… se lo faccio inizio a fare come Homer davanti a una ciambella!

  16. Un capolavoro per gli occhi ed il palato! Lascia senza parole.
    Ciao Leo

  17. Che meraviglia viene voglia di mangiarne subito una fetta,complimenti!

  18. L'ho scritto tante volte, ogni volta che passa da te rimango con la voglia di assaggiare ciò che proponi. Fai bene ad essere soddisfatta di questa torta, solo a vederla è una delizia.

  19. Assunta, anche stavolta ti sei superata, ma come fai ad essere così brava?
    Ogni giorno la mia ammirazione per te cresce…
    ♥♥♥

  20. Cara Assunta sei fantastica! Volevo chiederti se al posto della marmellata di fichi bianchi posso usare quella scura..grazie e baci

  21. Ciao Assunta, è fantastica una vera delizia, buonissima la confettura di fichi!! Mi piace l'idea che tu l'abbia pensata e studiata, anche a me piace pensare agli abbinamenti ed equilibri degli ingredienti 😉
    Ti ringrazio per essere passata dal mio blog, ti faccio i miei complimenti per le tue belle ricette!
    Simona

  22. non ci sono parole…
    abbinamento straordinario!
    bravissima come sempre

  23. ottima questa torta, complimenti per la ricetta, la foto e l'idea che hai avuto

  24. Sarebbe da rifare anche solo per quella splendida decorazione! 😉

  25. caspita che torta meravigliosa!!!

    bellissima idea…e le nocciole caramellate sono uno spettacolo!!

  26. Dire fantastica e golosissima è poco. Sei bravissima come sempre. Complimenti. Da rifare magari per le prossime festività. Un figurone. Baci Anna

  27. buonissima e bellissima e poi…le foto splendide….BRAVISSIMA!!!!!

  28. ciao cara,
    quanto ti capita e ti va ti invito a passare da me, che ho postato i tuoi trancetti.
    Spero di farti cosa gradita, ma mi raccomando se non andasse bene o qualsiasi cosa, no problem. basta che tu mi faccia sapere!
    ti aspetto
    buona giornata

  29. Si Assunta, posso solo immaginare l'unione di questi ingredienti di prima qualità….bellissima torta e bellissima presentazione!!! Complimenti!
    Maddy

  30. Ciao, assunta , fatta e mangiata. E' deliziosa, complimenti!
    Vorrei provare a farla con marmellata di mandarini o arance amare e ricotta. Come ti sembra l'abbinamento?
    grazie
    Rosella

    • Scusami, Rossella, il tuo commento mi era sfuggito e lo leggo solo ora.
      Se può esserti ancora utile il mio suggerimento, io credo che questa sbriciolata sia buona con qualsiasi tipo di confettura o marmellata tu voglia usare! 😉

  31. hai vintooooooooo tesoroooooooooooooo!!! congratulazioni <3

  32. Complimenti per la vittoria!!!!
    L'avevo già adocchiata la tua ricetta…. Meritata vincita!
    Congratulazioni!!!!
    Elisa

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*