Brioche di Julia Child

brioche gocce di cioccolato julia child 1

E’ uno dei miei blog del cuore! Posso dire, con assoluta certezza, di aver girato Mollica di Pane in lungo e in largo! Tutte le ricette di Tinuccia, mai scontate e banali, sono state oggetto della mia attenzione e della mia ammirazione! Come me, ha una passione sfegatata per l’arte bianca! La sua magnifica brioche di Julia Child era tra i miei appunti da troppo tempo! Una visita tra le sue pagine qualche giorno fa, la terrina rettangolare Le Creuset una scatolina di gocce di cioccolato…e prepotente mi ha assalita la voglia di rimettere in moto la mia planetaria!

brioche julia child fetta

Rispetto alla ricetta di Tinuccia, ho apportato alcune modifiche. Per la gioia dei miei figli, ho arricchito l’impasto con le gocce di cioccolato. Ho diminuito il lievito e ho profumato con l’aroma di vaniglia e la scorza d’arancia. Il risultato, come potete vedere, è una brioche soffice con un notevole sviluppo in verticale e una bellissima mollica filata!

5.0 from 1 reviews
Brioche di Julia Child
 
Author:
Recipe type: Brioche
Cuisine: Lievitati dolci
Ingredients
  • Éponge:
  • 85 g di latte intero tiepido
  • 15 g di lievito di birra fresco
  • 1 uovo
  • 360 g farina 0
  • Impasto:
  • Éponge
  • 70 g di zucchero
  • 4 uova
  • 200 g farina 0 (riservate 20 g di farina ed aggiungetela solo in caso di necessità)
  • 170 g di burro a temperatura ambiente
  • 2 cucchiaini di estratto di vaniglia
  • Scorza grattugiata di 1 arancia
  • Inoltre:
  • 120 g gocce di cioccolato
  • Tuorlo e latte per spennellare q.b.
Instructions
  1. Preparate l'éponge versando il latte tiepido nella ciotola dell'impastatrice e farvi sciogliere il lievito, unite l’uovo e mescolate. Aggiungete 180 g di farina e impastate per 4 o 5 minuti. Fate cadere a pioggia i rimanenti 180 g di farina sull'impasto fino a ricoprirlo tutto.Coprite la ciotola e lasciate lievitare per 40 minuti.
  2. Versate sull'éponge lo zucchero, il sale, le uova sbattute, l'estratto di vaniglia, la scorza d'arancia grattugiata e 180 g di farina. Azionate la macchina e impastate per almeno 20 minuti, fino ad ottenere un composto liscio ed elastico e che si aggrappi completamente al gancio. Nel caso in cui l’impasto non si dovesse staccare dalle pareti completamente, aggiungete poco alla volta i restanti 20 g di farina.
  3. Inserite il burro morbido in più riprese, aggiungete il quantitativo successivo solo quando il precedente risulterà completamente assorbito.
  4. Proseguite la lavorazione fino a quando l'impasto si presenterà bene incordato, liscio ed elastico.
  5. Trasferite l'impasto in una ciotola unta di burro, coprite con pellicola alimentare e lasciatelo riposare per un’ora circa a temperatura ambiente prima di riporlo in frigorifero per tutta la notte.
  6. Al mattino, estraetelo dal frigorifero e lasciatelo riposare a temperatura ambiente per circa 2 ore.
  7. Stendete l’impasto su una spianatoia ad uno spessore di circa 2-3 mm, ricoprite uniformemente con le gocce di cioccolato premendo leggermente per farle aderire lasciando un cm vuoto lungo tutto il bordo.
  8. Arrotolate il rettangolo partendo dal lato più lungo, tagliate a metà il cilindro nel senso della lunghezza e intrecciate le due parti.
  9. Mettete l'impasto in uno stampo da plum cake di 30X11 cm rivestito con carta forno e fate lievitare fino al raddoppio. Spennellate la superficie con tuorlo mescolato a poco latte e infornate a 160°/170° per circa 50 minuti.
Notes
Utile la prova stecchino.
Se in cottura la superficie dovesse scurirsi troppo, copritela con carta di alluminio.

 

briooche Julia Child

brioche gocce di cioccolato julia child.jpg 1

brioche julia child fetta 2

Grazie Tinuccia!! Da te mi aspetto che tu continui ad allietarci attraverso le pagine del tuo meraviglioso blog! 😉

11 Comments

  1. Assunta grande Maestra, tutte le volte ch’io passo di qui me ne vado che ho l’acquolina in bocca. Non so come tu faccia, ma riesci sempre, sempre, sempre a creare dei piccoli capolavori culinari: questa brioche me la finirei in quattro nano secondi. Ne assaporo con gli occhi la morbidezza, il profumo, la golosità del cioccolato…
    Fortunato chi siede in cucina con te.
    Un abbraccio

  2. tu non deludi mai, questa brioche è spettacolare come tutte le tue preparazioni.
    I miei figli la attendono già senza conoscerla.
    un abbraccio, Francesca

  3. Anche da cruda già era uno spettacolo! 🙂 Hai fatto benissimo a farti tentare da questa ricetta.

  4. Ma che spettacolo! Mi hai fatto venire voglia anche a me di provarla!

  5. Ciao Assunta! 🙂
    Ma questa brioche è una meraviglia, ti è venuta benissimo! Sei una maestra nei lievitati e mi piace come li giri, prendono una forma interessante.
    Mi hai fatto venir la voglia di provare questa ricetta, forse con qualche mia modifica. Si può` sempre imparare leggendo le tue ricette e spiegazioni.
    Un abbraccio,
    Ulica 🙂

  6. Non vedo l’ora di riavere il mio KA per mettermi di nuovo a pasticciare e provare a tante brioche. Mi segno questo blog che hai segnalato. Sono sempre alla ricerca di impasti morbidi 🙂

  7. Questa brioche è di una bellezza che lascia senza fiato. Sembra soffice come una nuvola, e mooooolto golosa. Molto belle anche le foto

  8. Senza parole!!!! Auguroni di Buona Pasqua

  9. Stupenda questa brioche, lievitazione perfetta, si mangia con gli occhi!!!!

  10. Strepitosa!!!! anche a me è venuta voglia di far lavorare la planetaria:) grazie mille!!!

  11. Massimina

    Stasera l’ho impastato… Non avendo le gocce di cioccolato, metterò delle scorze candite d’arance.
    Grazie per la ricetta?

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Rate this recipe: