Panini al latte mignon con ripieno alle mandorle

by Assunta Pecorelli

panini al latte con mandorle

panini al latte con ripieno di mandorle

Durante il periodo Pasquale, sulle nostre tavole imbandite è tutto un tripudio di leccornie che spaziano dal salato al dolce. La festa primaverile più attesa dell’anno merita una colazione piena di sorprese, di colori e di allegria! Anche dei semplici  panini mignon al latte, se trasformati a dovere,  possono diventare fonte di gioia e convivialità! Basterà ricoprili con una glassa all’acqua, dei confettini colorati e farcirli con un goloso e profumato ripieno di mandorle. Per queste ultime, io come al solito mi sono affidata alla qualità dei prodotti Ventura che non mi deludono mai!

 

panini latte con mandorle

 

 

5.0 from 1 reviews
Panini al latte mignon con ripieno alle mandorle
 
Author:
Cuisine: Lievitati dolci
Ingredients
  • IMPASTO
  • 125 g farina 00
  • 125 g farina manitoba
  • 30 g burro
  • 150 g latte
  • 7 g lievito di birra
  • 15 g zucchero
  • 3 g sale
  • RIPIENO
  • 100 g mandorle (per me, Ventura)
  • 60 g zucchero semolato
  • Albume q.b.
  • INOLTRE
  • Confettini colorati e glassa all'acqua per decorare
Instructions
  1. Preparate un pre impasto con 100 g di latte tiepido, il lievito e 100 g di farina. Coprite con pellicola alimentare e fate lievitare fino al raddoppio.
  2. Versate nella ciotola dell'impastatrice la farina e il latte rimanenti, il pre impasto e lo zucchero.
  3. Azionate la macchina e mescolate con il gancio fino a quando l'impasto diventerà una massa ben incordata.
  4. Unite il sale e subito dopo il burro, proseguite la lavorazione fino a quando l'impasto si presenterà bene incordato, liscio ed elastico.
  5. Trasferite l’impasto in una ciotola coperta con pellicola alimentare e lasciate lievitare fino al raddoppio. Intanto, preparate la farcitura.
  6. Lasciate in ammollo le mandorle in acqua bollente per 2-3 minuti, scolatele e raffreddatele sotto un getto di acqua fredda. Asciugatele bene e sfregatele tra le dita per eliminare la pellicina.
  7. Tostate le mandorle in forno a 150° per circa 10 minuti, lasciate che si freddino e frullatele assieme allo zucchero.
  8. Unite l'albume al trito di mandorle inserendolo poco per volta, mescolate fino ad ottenere un composto cremoso e piuttosto sodo.
  9. Sgonfiate l’impasto e dividetelo in pezzi di 30-40 g ognuno, appiattite ogni pezzo ricavando tanti dischetti, ponete su ognuno un cucchiaino di ripieno.
  10. Richiudete ogni dischetto sigillando bene i bordi ed arrotondate formando tante palline.
  11. Ponetele distanziate tra di loro su una teglia rivestita di carta forno, coprite e lasciate lievitare fino al raddoppio.
  12. Spennellate la superficie con latte e trasferite in forno già caldo a 170° per 20 minuti.

panini al latte con ripieno di mandorle 2

Vi lascio augurandovi una Pasqua serena e piena di armonia!

 

You may also like

9 comments

Fabio 24 Marzo 2016 - 11:50

Adoro questi panini. Si posso farcire in mille modi, dolci e salati e non deludono mai. Con le mandorle sono tutti da scoprire.

 
Reply
Simo 24 Marzo 2016 - 14:55

sono una delizia e prima ancora che con la bocca, si gustano con gli occhi… 😉
Un abbraccio cara e tantissimi Auguri!

 
Reply
Mary Vischetti 24 Marzo 2016 - 16:12

Assunta, io resto sempre a bocca aperta qui da te…quante meraviglie! Questi panini sono incantevoli! Un abbraccio e Buona Pasqua anche a te, Mary

 
Reply
Mirta e Patata 24 Marzo 2016 - 17:52

che delizia assoluta davvero invitanti e morbidissimii …brava!! Un abbraccio e buona Pasqua!! 😀 bacioni

 
Reply
scamorza bianca 25 Marzo 2016 - 13:50

Arrivo anche io per colazione, mi vuoi anche s emi presento in pigiama??? Sono assolutamente da copiare, bravissima

 
Reply
arianna 25 Marzo 2016 - 15:57

Ma che buoni /e belli) sono! Perfetti per la tavola di Pasqua ^^

 
Reply
rosanna 26 Marzo 2016 - 9:48

Susy sono deliziosi , grazie !

 
Reply
rosanna 26 Marzo 2016 - 12:05

detto fatto 🙂
non avendo manitoba ma caputo rossa ho aggiunto 25-30 gr. di latte

 
Reply
saltandoinpadella 4 Aprile 2016 - 15:59

Ma che meraviglia, devono essere deliziosi. Se ho capito bene hai praticamente usato come ripieno una cosa simile a quella degli amaretti giusto?

 
Reply

Leave a Comment

Rate this recipe:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.