Crostata con base soffice alla crema di mascarpone e fragole

Giuro che ero partita con tutte le buone intenzioni di realizzare una comunissima crostata con crema ricoperta di fragole! Una cosa semplice e veloce insomma: versare la crema sulla base morbida e adagiare le fragole, stop!  Ma poi, come spesso mi succede in corso d’opera, mi lascio prendere la mano e…zac! In men che non si dica, ho già aperto il vasetto di confettura di fragole e messo il pentolino per la bagna sul fuoco. Poi, chissà come mai, tra le mani mi ritrovo la sac a poche e non so quante bocchette, di ogni forma e dimensione! 😀


5.0 from 8 reviews
Crostata con base soffice alla crema di mascarpone e fragole
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Author:
Recipe type: Dolci al cucchiaio
Cuisine: Dolci
Serves: 12
Ingredients
  • PER LA BASE MORBIDA
  • 200 g di farina 00
  • 150 g di zucchero
  • 100 g di burro fuso
  • 3 uova
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • Buccia di limone grattugiata
  • PER LA CREMA AL MASCARPONE (ricetta di Maurizio Santin ricalcolata nelle dosi)
  • 250 g di panna fresca
  • 100 g di latte fresco
  • 80 g di tuorli
  • 120 g di zucchero semolato
  • 1 baccello di vaniglia
  • 500 g di mascarpone
  • 10 g di gelatina in fogli
  • PER LA BAGNA
  • 70 ml di acqua
  • 70 g di zucchero
  • 30 ml di liquore Strega
  • PER COMPLETARE
  • 350 g di confettura di fragole
  • 500 g di fragole
Instructions
  1. Preparate la base battendo le uova intere con lo zucchero, unite il burro fuso, la buccia di limone e la farina setacciata con il lievito. Versate in uno stampo con fondo rialzato (il cosiddetto stampo "furbo") di 28 cm di diametro, precedentemente imburrato e spolverizzato di farina, e portate in forno già caldo a 180° per circa 20 minuti. Sfornate e lasciar raffreddare su una gratella per dolci.
  2. Mettete in ammollo i fogli di gelatina in acqua fredda, intanto preparate la crema inglese mettendo sul fuoco la panna e il latte in una casseruola capiente con il baccello di vaniglia precedentemente svuotato dalla polpa. Con una frusta rompete i tuorli prima di aggiungere lo zucchero, unite i semi di vaniglia e mescolate facendo attenzione a incorporare meno aria possibile. Posizionate un setaccio sul composto di tuorli e zucchero e unite il liquido bollente filtrandolo dalle impurità e dal baccello di vaniglia. Riportate sul fuoco e, mescolando con una spatola, portate alla temperatura di 82°C. Togliete dal fuoco e unite i fogli di gelatina ben strizzati, mescolate vigorosamente con una frusta a mano fino a farli sciogliere completamente. Lasciate intiepidire. Mettete il mascarpone in una ciotola, mescolate con una frusta per renderlo cremoso e aggiungete la crema inglese. Lavorate fino ad avere un composto bene amalgamato,liscio e vellutato. Coprite e trasferite in frigorifero per un'ora.
  3. Nel frattempo, preparate la bagna riunendo l'acqua e lo zucchero in un pentolino e portate a bollore. Togliete dal fuoco e aggiungete il liquore, mescolate e lasciate raffreddare.
  4. Pennellate la base morbida con la bagna e ricopritela con la confettura di fragole. Ricoprite lo strato di confettura con uno strato di crema alto circa 1 cm. Con una sac a poche munita di bocchetta grande e liscia formate tanti ciuffi di crema alternandoli con le fragole. Mettete il resto della crema nella sac a poche munita di bocchetta a stella piccola e riempite gli spazi vuoti formando tanti piccoli ciuffetti.

 

31 Comments

  1. Patrizia

    Meravigliosa … sei stata bravissima con la sac a poche … Riesci a dare un alternativa a chi è meno bravo? Grazie tante Patrizia

    • lacuocadentro

      Grazie,Patrizia! Se non ti senti tanto esperta con la sac a poche, l’unica cosa che mi sento di consigliarti è di usare la tua fantasia!;)

  2. Mi hai fatto ricordare,quando alle prime armi,mescolai la gelatina senza cura…Orrore,mi ritrovai una torta frammentata da fili di plastica ahahah.Oddio che schifezza…Inutile dirti che la tua crostata è stupenda?

  3. Sono incantata dalla precisione del decoro di questa torta….è un capolavoro e quella alzatina!? La vogliooooooooo

  4. Francesca

    Ma che meraviglia Assunta!!
    Non ho parole per descrivere questa opera d’arte 🙂
    Un consiglio.. con cosa può essere sostituito il liquore?
    Grazie, Francesca

  5. Ciao Assunta… torta stupenda! Cosa mi consigli di usare in sostituzione del liquore? Non lo gradisco proprio l’alcool. Grazie mille

    • lacuocadentro

      Ciao Tania, metti a macerare per qualche ora delle fragole con zucchero e succo di limone. Utilizza il loro liquido per bagnare la base.

  6. Alta pasticceria! E’ una meraviglia!

  7. Ciao io ho il bimby, posso fare la crema al mascarpone seguendo le indicazioni del Bimby e con le tue dosi?

  8. Ciao 🙂 é davvero stupenda! Ho comprato lo stampo con fondo rialzato proprio oggi e vorrei provare a prepararla per domenica. Solo che ho un problemino: non ho il termometro per alimenti per controllare la temperatura della crema inglese! Mi sto ancora attrezzando e compro un pezzo per volta quando ho qualcosa da parte! Mi Sconsigli di provare ugualmente cercando di non farla scaldare troppo o é meglio se sostituisco questa crema fantastica con una crema pasticcera piú banale? Grazie del consiglio!!

  9. Da te si trovano sempre delle meraviglie. Che golosità.

  10. Davvero bellissima! Con che posso sostituire la crema essendo in gravidanza? Non volevo mettere ne uovo ne mascarpone.

  11. Stupenda, lo stampo da quanti cm?

  12. Una sola parola per commentare questa torta: eccezionale anzi due: eccezziunale veramente!
    incredibile, complimenti. ciao da Anna e Giovanna

  13. Meravigliosa, come una Fantastik 🙂

  14. Di una semplicita’ spettacolare!!!! Complimenti! Questa crema al mascarpone potrebbe essere usata per farcire una torta al pan di Spagna? È abbastanza sostanziosa per reggere il peso di un disco di torta secondo te? Grazie per il tuo aiuto! Lauea

  15. no niente… un capolavoro! che dovizia di dettagli, che pazienza! un bacio

  16. Ciao! Bellissima torta, mi ha affascinata al punto che vorrei farla per il mio compleanno! Io ho uno stampo di 26 cm, andrebbe bene lo stesso?

    • lacuocadentro

      Ciao Laura, ti suggerisco di preparare l’intera dose e di sottrarre dall’impasto e dalla crema una piccola quantità. La puoi comunque utilizzare per realizzare 2 o 3 muffin!;)

  17. Ciao Assunta, posso preparare la torta il giorno prima per l’indomani? Si conserva bene in frigo? Oppure sarebbe meglio assemblarla il giorno stesso?

    • lacuocadentro

      Ciao Cristina, puoi prepararla la sera prima. La conservi in frigo però coperta a campana altrimenti la crema potrebbe seccarsi!

  18. Pingback: Crostata con crema al mascarpone e fragole | L'angolo cottura di Roby

  19. Ciao complimenti, bellissima! Il mio stampo e di 32 cm di diametro, come mi comporto cn le dosi? Grazie, Nat

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Rate this recipe: