Torta di mele e uvetta

by Assunta Pecorelli
L’ennesima torta di mele!
Non so voi, ma di dolci con le mele, io non ne ho mai abbastanza!
Oltre al piacere che vi procurerà questa torta di mele arricchita con uvetta, soffice e profumatissima, sarete stupiti e felici dalla velocità con cui la preparerete! Ah, e non tralasciamo la semplicità d’esecuzione: vi serviranno solo qualche ciotola ed una frusta a mano! 😉
Alzatina per torte Villa d’Este Home
Torta di mele e uvetta
Ingredienti
800 g di mele Deliziose
180 g di farina 00
120 g di zucchero semolato
50 g di fecola di patate
100 g di burro fuso
2 uova
50 g di latte
100 g di uvetta sultanina
10 g di lievito per dolci
Buccia grattugiata di 1/2 limone
1/2 baccello di vaniglia
4 cucchiai di Rum
Un pizzico di cannella in polvere
Un pizzico di sale
Preparazione
Mettete l’uvetta nel Rum e lasciatela ammollare. Sbucciate e private del torsolo le mele, tagliatele a fettine e spruzzatele man mano con succo di limone per non farle annerire, unite un pizzico di cannella e mescolate.
Setacciate la farina, la fecola e il lievito in una ciotola. Mescolate il burro fuso con lo zucchero, il latte, le uova, la buccia di limone grattugiata, i semi di vaniglia e un pizzico di sale. versate il composto sulla farina e mescolate fino ad amalgamare perfettamente poi, aggiungete gran parte dell’uvetta ben strizzata.
Versate il composto in una teglia di 22 cm di diametro imburrata ed infarinata, cospargete con le mele facendole affondare nell’impasto e ricoprite con l’uvetta rimasta.
Trasferite in forno preriscaldato a 180°C per circa 45 minuti. Utile la prova stecchino.
                                                          ***********************
Altri dolci con le mele:

 

 

You may also like

24 comments

Luisa Piva 25 Novembre 2014 - 8:07

il forno acceso.. profumi che si spandono ed espandono di cannella, zucchero, rum.. mi fa iniziar il count-down del Natale questo dolce.. di quei dolci che fanno tanto casa al caldo sul divano con copertina e tazza di tè fumante in mano..
un abbraccio

 
Reply
giuli 25 Novembre 2014 - 9:34

Mele e cannella: un binomio che funziona, alla grande….Beh, anche a me non bastano mai le mele, in qualsiasi modo….capirai, qui in Alto Adige la sappiamo lunga in merito….. 🙂
Deliziosa la tua torta, semplicemente….

 
Reply
Luisa Fernandez Rodriguez 25 Novembre 2014 - 10:21

Lo haré, parece riquisimo…

 
Reply
Elena 25 Novembre 2014 - 12:48

Anche io adoro le tortd di mele, ottima con l aggiunta dell uvetta

 
Reply
Claudia Pane 25 Novembre 2014 - 12:52

Mele, cannella, uvetta. E che vuoi di più? Un mix che vuol dire inverno, caminetto, profumo di casa. Bellissima questa torta 🙂

 
Reply
Gina 25 Novembre 2014 - 13:33

Non sono mai troppe le torte di mele, non si può esagerare. Ottima questa!

 
Reply
F.ederica 25 Novembre 2014 - 14:29

Scrivo solo una parola: G O D U R I O S I S S I M A!
e son d'accordo con Gina qui su.. le torte di mele non sono mai troppe.
Complimentoni..

Volevo intanto approfittarne per dirti di una mia iniziativa, può sembrare stupida, ma volevo provarci.. ho pubblicato la ricetta di un risotto ma vuole essere l’inizio di una raccolta di ricette da parte di CHIUNQUE abbia un blog in qualsiasi punto del web. Se ti va di unirti a me e farlo sapere a chi ti segue, mi fa solo piacere..
Solo per sensibilizzare in un modo tutto diverso la campagna contro la violenza sulle donne.
Prova a dare un occhio se ti va.
http://fcomefornelliforchettaefarina.blogspot.it/2014/11/risotto-in-rosa-per-le-donne.html
Bacioni

 
Reply
paola 25 Novembre 2014 - 18:45

torta di mele favolosa,complimenti per la realizzazione e le foto,b r a v a

 
Reply
laura flore 25 Novembre 2014 - 18:54

Ciao Assunta, adoro le torte di mele…e questa tua versione è strepitosa!
Bravissima!!!
Un abbraccio Laura♡♥♡

 
Reply
Chiarapassion 25 Novembre 2014 - 23:03

Assunta le torte di mele non sono mai abbastanza e la tua è ottima nella sua semplicità…ti abbraccio, dolce notte.

 
Reply
Chiarapassion 25 Novembre 2014 - 23:03

Assunta le torte di mele non sono mai abbastanza e la tua è ottima nella sua semplicità…ti abbraccio, dolce notte.

 
Reply
lapetitecasserole 26 Novembre 2014 - 5:06

Io credo che per la torta di mele non ci siano regole, ergo non ci possono esser divieti! Servono pure a farti imparare qualcosa di nuovo, vedi la fecola ed il rum! Bellissime le foto!

 
Reply
milena 26 Novembre 2014 - 5:08

È una splendida torta di mele melosa!!

 
Reply
Emanuela Martinelli 26 Novembre 2014 - 9:59

Ne farei una raccolta di ricette di torte di mele, non mi stanco mai, ne di farla ne di mangiarla, metto in cantiere anche la tua!!! Baci, a presto!

 
Reply
La cucina di Esme 26 Novembre 2014 - 17:42

Come te adoro le torte di mele per cui benvenga una nuova ricetta per di più deliziosa! Bellissima la torta e bellissima la foto!
Baci
Alice

 
Reply
Anna ontheclouds 26 Novembre 2014 - 21:12

Cara Assunta, non potrei non essere più daccordo. Viva i dolci alle mele (e la torta di mele) sempre, in ogni momento della giornata. La tua è tra le mie preferite 🙂

 
Reply
Silvia A. 1 Dicembre 2014 - 8:45

le torte di mele sono sempre le protagoniste assolute, con tutta la loro semplicità sanno sempre essere diverse ogni volta, anche se ci metti gli stessi ingredienti, ciascuna torta ha il suo carattere particolare!!! splendida la tua!

 
Reply
Lisa 1 Dicembre 2014 - 12:16

Adoro le torte di mela! Questa ha un aspetto meraviglioso! Ciao! 😉

 
Reply
Unafettadiparadiso 2 Dicembre 2014 - 17:05

Ai dolci con le mele non dico mai di no, quindi sotto con la forchetta!

 
Reply
Patalice 3 Dicembre 2014 - 10:09

io amo alla follia la torta di mele, il connubio con l'uvbetta lo gradisco già nello strudel, quindi per me è si!

 
Reply
6manincucina 20 Gennaio 2015 - 11:40

Un dubbio……il peso delle mele è con o senza buccia?Grazie

 
Reply
unblack sister 10 Marzo 2015 - 8:22

Molto buona la torta e poi davvero invitante 🙂 Ho sostituito metà dell’uvetta con i mirtilli rossi. Grazie per l’ispirazione 🙂 ciao a presto! http://tovagliabianca.blogspot.it/2015/03/torta-di-mele-uvetta-e-mirtilli-rossi.html

 
Reply
Barbara 10 Marzo 2016 - 15:49

Ma come fai a farla così bella? Bast affondare le mele come dici tu? Grazie 🙂

 
Reply
lacuocadentro 21 Marzo 2016 - 20:56

Sì, Barbara! 😀 E anche se ti sembra che non ci sia più spazio mentre le inserisci, tu continua e mettile pure strette strette! 😉

 
Reply

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.