Rotolo di crespelle alle zucchine

Io ho servito le fette in modo semplice, facendole gratinare in forno con qualche fiocchetto di burro e del parmigiano.
Ma se volete ottenere una versione più ricca basterà aggiungere della besciamella, oppure presentarle in tavola adagiate su un letto di salsa di  pomodoro profumata al basilico! 😉 

INGREDIENTI per 4 persone

6 crespelle – preparate con 2 uova, 100 gr farina, 250 ml latte, sale.

RIPIENO

2 zucchine
100 gr ricotta
200 gr besciamella
1 uovo+1 tuorlo
100 gr emmenthal grattugiato
30 gr parmigiano grattugiato
sale, pepe

Fiocchetti di burro e parmigiano per gratinare.

PROCEDIMENTO
Su un foglio di alluminio imburrato disporre le crespelle sovrapponendole un po’ in modo da formare un rettangolo.
Grattugiare le zucchine nella grattugia a fori grossi o con l’attrezzo per fare le verdure a julienne, strizzarle con un telo per eliminare l’acqua ( non tralasciate assolutamente questo passaggio, pena il non rassodamento del rotolo!) e raccoglierle in una ciotola.

 Unire alle zucchine: la besciamella, la ricotta, le uova, l’emmenthal, il parmigiano, il sale e il pepe, mescolare bene.
Spalmare il composto sulle crespelle, poi arrotolare delicatamente, partendo dal lato più corto aiutandosi con l’alluminio

 e chiudere a salsiciotto usando ancora carta di alluminio per sigillare bene le estremità del rotolo.

Mettere il rotolo in uno stampo da Plumcake e far cuocere in forno per 30 minuti a 180°

Lasciar raffreddare il rotolo per una mezz’oretta, eliminare l’alluminio, affettare e trasferire in una pirofila imburrata, cospargere con fiocchetti di burro e parmigiano e far gratinare in forno.

* Perdonate la pessima qualità delle foto, fatte di fretta e di sera con  luce artificiale….ma il piatto merita e mi faceva piacere condividerlo con voi! 🙂

13 Comments

  1. Hai proprio ragione, il piatto merita davvero e mi piace anche l'idea di servire le fette su uno specchio di sugo di pomodoro e basilico. Sei veramente bravissima ed è per questo che ti chiedo di passare da me a ritirare un premio. Baci

  2. Buone queste rondelle di crespelle.

  3. Sì, questo piatto merita veramente. Facile e di sicuro effetto.

  4. Ciao ti ho appena scoperta, mi unisco ai sostenitori e tornerò a curiosare!!
    piacere di conoscere il tuo blog!!
    ciao loredana

  5. Ciao sono Elena, girando tra i blog ho trovato il tuo, complimenti, è molto bello, mi sono unita tra i tuoi lettori e se vorrai visitare il mio blog ne sarò felice. buon fine settimana

  6. Grazie della visita Elena, ora vado a dare un'occhiata al tuo blog! 🙂

  7. bello, molto bello, o faccio spesso le crepes, ma singole, mai a rotolone, invece quando si taglia è molto bello anche da vedere…le avevo programmate per i prossimi giorni, mi piacciono, perché le puoi farcire con tutto quello che ti pare, mille ripieni, mille versioni……ciao carissima

  8. Ciao Assunta
    complimenti per il tuo blog e per questa ricettina invitante, io adoro le crepes!
    Mi aggiungo con piacere ai tuoi sostenitori!
    a presto
    Ale

  9. mamma mia Assunta che bontà…non devo vedere queste cose a quest'ora e con il frigo post-vacanze che fa l'eco!!ciao ilaria

  10. Queste crepes sono buonissime, le faccio spesso anche io. Ciao e buona domenica.

  11. Ciao Assunta,come ho fatto a non vedere queste crespelle? Il fatto è che siamo tantissime noi blogger e tante ricette ci "scappano".
    Bravissima,ci risentiamo fra una settimana (quando torno dalla vacanza favignanese).

  12. li devo provare assolutamente, queste rotol- crepes, sempre brava donatella ha proprio ragione.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*