Budini di riso ai frutti di bosco

IMG_1695
Reperire dei frutti di bosco freschi nella mia zona è una rarità!
Quando ho visto la vaschetta con il ribes rosso, in bella mostra sul banchetto del fruttivendolo, non mi è sembrato vero!!
Inutile dirvi che…. l’ho afferrata al volo! : -)
Felice sono tornata a casa e strada facendo ho iniziato a pensare a cosa avrei potuto realizzare
con il mio piccolo “tesoro”….
E poi l’ispirazione è arrivata, il rosso brillante del ribes mi è sembrato perfetto per il bellissimo contest di Barbara del blog  Cucina di Barbara

IMG_1698

Ingredienti per 12 stampini monouso

200 g di riso originario
1 lt di latte
130 g di zucchero
60 g di burro
5 uova
1 stecca di vaniglia
scorza di limone
4/5 biscotti secchi
3 cucchiai di marmellata di mirtilli rossi
3 cucchiai di rum
ribes rosso

Mettete sul fuoco il latte con lo zucchero, il burro, la stecca di vaniglia, un pizzico di sale e la scorza
del limone. Quando giungerà a bollore, versate il riso e fatelo cuocere, a fiamma bassa e mescolando spesso, fino a quando  il latte sarà completamente assorbito.
Eliminate la stecca di vaniglia e la buccia di limone, lasciatelo intiepidire rimestando ogni tanto.
Nel frattempo imburrate gli stampini e spolverizzateli con i biscotti secchi ridotti in polvere.
Unite al riso intiepidito 5 tuorli d’uova, montate a neve fermissima 5 albumi ed aggiungeteli al composto
incorporandoli delicatamente.
Versate negli stampini e fate cuocere a bagnomaria in forno a 180° per 20 minuti circa.
Scaldate la marmellata con il rum.
Sformate i budini sul piatto di portata, versatevi sopra una cucchiaiata della salsa appena preparata,
il ribes e decorate con foglioline di menta.

IMG_1696

20 Comments

  1. belli Assunta!!! Ne prendo uno per la colazione e in bocca al lupo per il contest!

  2. buoni belli e adoro i dolci di riso.mi tocca farli,ormai ho una cartella…"Assunta, da fare" baci e buon we

  3. Favolosa questa budino!

  4. Mamma mia qui mi viene solo di prendere un cucchiaino ed affondarlo dentro 🙂

    Grazie per partecipare al contest Get an Aid in the Kitchen! 🙂
    Barbara

  5. ciao Assunta! Che piacere essere finita sul tuo blog, con queste ricette e foto fantastiche! Questo budino è a dir poco da sballo e la foto è da copertina!! Complimenti, d'ora in avanti ti seguirò molto volentieri! 🙂 Buon weekend! Alessia

  6. Bellissimo e poi adoro il budino di riso…questa versione con le uova è da replicare!Bacioni e buona domenica!

  7. Questo dolce è da provare..mi ispira molto!In bocca al lupo per il contest!!

  8. Prima di tutto: CHE FOTO!!! I colori sono meravigliosi e la ricetta, inutile dirlo, è senza dubbio da provare. Bravissima… un bacio e buon fine settimana

  9. ottima questa ricetta, molto originale!!

  10. Davvero bellissimi e golosi!!! Buon fine settimana!

  11. E tu mi parli di bravura nella presentazione!!!!Tu sei una maestra mia cara Assunta.Ricetta e foto che meritano di vincere(anche se io sono un a tra le tante partecipanti).
    Un abbraccio a te.

  12. Mi sembra un ottimo dolce Assunta, me lo segno!, buona domenica

  13. cara assunta, quest rice pudding hanno un aspetto a dir poco dimvino, che brava sei!! un bacione grande!

  14. Sono proprio invitanti!

  15. A quest'ora sarebbe perfetto… altro che camomilla 😉

    Buona serata

  16. che belli!!!….e che buoni!!!!

  17. Ciao Assunta, che piacere è conoscerti con questo squisitezza, adoro i dolci con il riso, complimenti!!!! Mi aggiungo tra i tuoi lettori, e se vorrai passare da me, ne sarei felice! Bravissima e continua così!

  18. Ciao dolce Assunta…dolce come questi budini di riso! Sono splendidi e golosissimi! Complimenti e in bocca al lupo per il contest di Barbara! 🙂

  19. Questo mi stava sfuggendo !! belli questi budini !!

  20. trovare una marmellata di mirtilli valida per me è stata un'impresa, l'ho scoperta però tempo fa all'ikea uan che ha un giusto equilibrio tra frutti e zucchero e si sente più il sapore dei primi che l'altro (come dovrebbe essere!!) I budini sono splendidi, vorrei provare a farne anche io con il riso, magari con il venere. che ne dici?

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*