Montersino… e un fantastico contest!!!

Da “malata” quale sono per l’arte dolciaria, questo contest è stato il mio pensiero fisso per giorni!
Non riuscivo però a decidermi, tutte le splendide torte di Montersino meriterebbero almeno una volta nella vita di essere sperimentate ed assaporate!
Poi l’ispirazione è arrivata….ed è stato amore a prima vista!!! :-))

Una torta che mi ha rapita per la sua bellezza e per la sua particolarità, che ho scelto di eseguire perché in un’unica ricetta sono riunite tre delle mie più grandi passioni: i lievitati, la ricotta e il cioccolato!IMG_5604 (2)

Dal libro “Peccati al cioccolato” di Luca Montersino
“Torta ricotta e babà al cioccolato e caffè”

Ingredienti

Per i babà al cioccolato ( ne avanzerà qualcuno)
200 g di farina 360 W ( manitoba Loconte)
80 g di burro morbido
20 g di zucchero semolato
10 g di lievito di birra
225 g di uova intere
4 g di sale
15 g di cacao in polvere
35 g di gocce di cioccolato
Per la bagna al caffè  (a me è avanzata )
900 g di acqua
270 g di zucchero semolato
15 g di caffè solubile
60 g di caffè in polvere
Per la mousse al cioccolato e caffè  (dosi perfette)
65 g di zucchero semolato
40 g di caffè espresso
5 g di caffè solubile
135 g di tuorli
225 g di cioccolato fondente al 70% di cacao
30 g di burro
350 g di panna al 35% di grassi
Per la mousse di ricotta  (dosi perfette)
85 g di zucchero semolato
40 g di tuorli
20 g di acqua
250 g di ricotta di pecora
9 g di gelatina in polvere  (9 g di gelatina in fogli)
250 g di panna al 35% di grassi
75 g di uva sultanina
1 g di vaniglia Bourbon in bacche
Per la finitura
50 g di cioccolato al latte  (io cioccolato fondente, ma solo perché ho dimenticato di comprarlo) :-))
400 g di pan di spagna al cioccolato
100 g di gelatina neutra a freddo
500 g di panna al 35% di grassi  (avanzerà)
100 g di zucchero semolato
Procedimento per l’esecuzione dei babà:  (io li ho preparati il giorno prima)
Riunite nella ciotola dell’impastatrice la farina e il cacao setaciati, lo zucchero e il lievito sbriciolato. Azionate la macchina e incominciate a versare parte delle uova a filo, leggermente sbattute,  fino a formare un impasto semiduro, impastate fino a che la massa risulta liscia e ben incordata, quindi continuate ad aggiungere a filo e poco per volta, il resto delle uova.
Quando quest’ultime risulteranno perfettamente assorbite e l’impasto risulterà liscio ed incordato, unite il burro morbido poco alla volta, inserendo il quantitativo successivo solo quando il precedente risulta completamente assorbito, unite il sale ed infine le gocce di cioccolato.
Modellate  negli stampini unti di burro e lasciate lievitare in luogo caldo per circa 2 ore, o comunque fino a che l’impasto non abbia superato abbondantemente il bordo dello stampino.
Infornate a 170° per circa 20 minuti, sfornate, lasciate raffreddare, estraeteli dagli stampini e tenete da parte.
Per la bagna:
Preparate uno sciroppo a caldo con l’acqua, lo zucchero, il caffè solubile e il caffè in polvere.
Lasciate in infusione per 15 minuti, poi filtrate la bagna utilizzando un colino fine.
Inzuppate i babà nello sciroppo ancora caldo, strizzateli delicatamente e metteteli a scolare a testa in giù.
Per la mousse al cioccolato e caffè:
Miscelate il caffè espresso e quello solubile con lo zucchero e i tuorli, scaldate il composto al microonde fino a 85°, quindi metteteli nella planetaria e montateli fino a raffreddamento, unite il burro morbido e mescolate fino ad incorporarlo perfettamente, subito dopo unite il cioccolato fuso ed ancora tiepido.
Spegnete la macchina ed a mano incorporate la panna semimontata.
Mettete il composto in frigorifero.
Per la mousse di ricotta:
Mettete l’uvetta ad ammollare in acqua tiepida.
Mettete i fogli di gelatina in ammollo in acqua fredda.
Miscelate i tuorli con la vaniglia, l’acqua e lo zucchero.
Riscaldate il composto al microonde fino alla temperatura di 85°, trasferitelo nella planetaria e montatelo fino a raffreddamento. Unite la ricotta passata al setaccio, la gelatina precedentemente ammollata e fusa e l’uvetta ben scolata e strizzata.
Infine aggiungete a mano la panna semimontata, tenere da parte in frigorifero.
Montaggio:
Rivestite con pellicola alimentare quello che sarà il fondo di un anello di acciaio di 24 cm di diametro,
fate aderire lungo i bordi una striscia di acetato.
Aprite a metà 3 babà e disponeteli, con la parte bombata rivolta verso l’alto, sul fondo dell’anello.
Fate uno strato con la crema di ricotta, ricoprite con uno strato di mousse al cioccolato.
Completate con il disco di pan di spagna inzuppato con la bagna al caffè.
Trasferite il dolce in congelatore.
Decorazione:
Liberate la torta dall’anello e dalla striscia di acetato poi capovolgetelo nel piatto di portata.
lucidate la superficie con la gelatina neutra, decorate i bordi con i mezzi babà, anch’essi lucidati e ritagliati alla base fino ad ottenere l’altezza del bordo della torta, lasciando un po’ di spazio tra l’uno e l’altro.

Decorate con la panna montata e zuccherata e piccole griglie di cioccolato.

IMG_5605 (2)
La mousse al cioccolato e caffè, presa da sola, è spettacolare!!!!
La torta nell’insieme, E’ PARADISIACA!!!!!!!

 



48 Comments

  1. Complimenti Assunta è strabiliante! a presto Alex

  2. fantastico Assunta sono ancora a bocca aperta a guardarmi le immagini, un abbraccio

  3. Ma è bellissima!!!!!!! BRAVISSIMA!!!!! Assunta questa torta è favolosa…ghiotta da morire ma anche veramente BELLA!!!! e poi mette insieme tante cose che adoro,ricotta caffè e babà insomma posso correre o è finita? Un bacione

  4. uoauuuu….stupenda!!! bravissima ^_^

  5. spettacolare peccato tagliarla ma se insisti una fettinaaaaaa

  6. E ora???? Io come faccio???? Voglio mangiare questa SPETTACOLARE torta, ma non sono certo in grado di farla… COME FACCIO???? 😉
    Bravissima sono davvero senza parole *_*

  7. …hai ragione è davvero paradisiaca… ma altro che girone dei golosi mi farei per una torta così!!!… sono stupefatta e strabiliata!!! ^_^

  8. Mamma mia che bontà

  9. mamma mia assunta è piu di paradisiaca WOWWWWWWWWWWWWWWW !

  10. La ricetta è meravigliosa, e tu sei bravissima!

  11. Bravissima è bellissima è strabuona solo a guardarla ! Complimenti per il blog molto bello !

  12. Assunta cara mi hai lasciata senza parole…….non ho mai visto una torta così bella ed interessante nella realizzazione.
    Brava,come poche blogger sanno essere.

  13. ommioddio ommioddio ommioddio!!!!!

  14. Veramente un'opera d'arte…grazie per averla preparata per il nostro contest ^_^
    Baci
    Anna Luisa

  15. Grande Assunta!!Fai cose stupende!!!Poi pure mezza ammalata!!:-(
    Bacio grande!!!!!

  16. No ma questa torta è strepitosa!!!!! un lavoro pazzesco per un risultato strepitoso!!!! Ma che posso dire??? bravissima!

  17. Ma che meraviglia! Complimenti per la pazienza!

  18. Nooo, non ho visto quella di Montersino ma la tua è favolosa, realizzata perfettamente..per me sei già la vincitrice! bra-vis-si-ma!

  19. Buon giorno cara, splendida preparazioneeee!!! Slurp !! che famuccia !!!I miei complimenti, a presto da Agata !! ^_^ Super bravissima e che presentazione!!! Se non vinci te cara, con quessta meravigliaaaa!!!

  20. Davvero strepitosa. Troppo lunga per me questa preparazione ma intanto mi gusto gli occhi con i tuoi capolavori. Complimenti.

  21. Meno male avevo già deciso di non partecipare al contest, perchè con te che fai di queste meraviglie non avrei avuto nessunissima possibilità di vittoria… sei veramente troppo brava! Questa torta è spettacolare, non ho parole per commentarla. Sei una vera artista mia cara

  22. Mamma mia, Assunta che torta!!!!E'una bomba di golosità e splendida di aspetto! bravissima, come sempre!Bacioni!

  23. Non è sicuramente semplice da realizzare, ma tu hai descritto benissimo tutto il procedimento, il risultato è strabiliante, complimenti!

  24. Sono senza parole………

  25. bellissima da vedere e sicuramente buonissima da mangiare, certamente ha un lungo procedimento ma a volte è più semplice da fare che leggere però ne vale la pena assolutamente da provare……in bocca al lupo per il contest

  26. Ok, mi ci sono volute 5 ore prima di trovare le parole giuste per commentare questo capolavoro … e non sono nemmeno sicura di averle trovate! Questo è sicuramente il dolce più laborioso prsente in quel libro, solo solo per il tempo (e la bravura) che ci vuole a preparare i babà! Hai davvero tutta la mia ammirazione: per esserti cimentata (io non ho trovato ancora il coraggio) e per la perfetta fattura! Complimenti!!!

  27. Non ho parole !!!!!!!!!!!!!

  28. Allora lo dico a te e a StefaniaP&S io non parteciperò al contest… tu mia cara ci hai stracciate!!! hahahhahahahahah 😀 E cosa molto più grave mi hai lasciata qui a sbavare davanti allo schermo!!
    AMMMMMIIIIIIIIIIRRRRRAAAAATTTTTTTTTTIIIIISSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSIMA SONO!!!

  29. Ma che spettacolo!!! Tu mi stupisci sempre:DDD

  30. Grazie mie care ragazze, siete davvero troppo buone!! :-))

  31. E dopo questo, tutto il resto è abisso! Ci hai umiliate! 😉
    Complimenti!

  32. niente è ora di chiudere i blog…..che dobbiamo fare di più- sei bravissima Assunta! un bacio. mony

  33. E' una ricetta meravigliosa e davvero ben eseguita!!
    bravissima
    loredana

  34. Brava Brava Brava , e non solo in cucina :hai pure un gran talento per la comunicazione e perseveranza . Sarebbe ora che ti lanciassi e fare della tua passione un lavoro !Un abbraccio

  35. Il tuo blog è sempre uno spettacolo! Quando vedo questi capolavori mi chiedo come facciano a mettere in tv persone che non sanno neanche azionare un frullino… ed hanno pure il loro angolo dove pubblicizzano il loro libro di schifezze!

  36. che meraviglia!!! Mi fai venire voglia di farla, anche se non amo molto la ricotta….

    bravissima è riduttivo, sei molto di più!!

  37. Non ho parole…. Una meraviglia e che pazienza a fare tutti gli impasti! Complimenti e in bocca al lupo per il contest:-) baci

  38. Il bello di questo contest è che vieni a conoscenza di tante persone veramente capaci!
    Complimenti! Ho anche sbirciato il babà e i cannoli 😉

  39. Vi odio quando preparate dolci così belli, buoni e difficilissimiiiiiiii!!! Credimi che, alla vista di queste foto, ho davvero la bavetta alla bocca!!! Ma tu non sei umana, dimmi la verità, da quale pianeta sei arrivata?? Dolciopoli?? Mi inchino davanti a tanta bravura 🙂
    Un abbraccio

  40. Come si fa a non batterti le mani davanti ad un simile capolavoro?

  41. precisa a quella di Luca!!!! sei stata bravissima! è perfetta!

  42. cioè… è identica a quella dle maestro… mi fa tantissima gola complimenti!

  43. Non ti conoscevo, sono arrivata qui dal blog della mitica Giuliana Gallina Vintage e sono rimasta folgorata dalla bellezza e genialità di questa torta.
    Anche i soli babà sono perfetti, con una bombatura perfetta!

    Che dire! Ti seguirò d'ora in poi!

    Un saluto 🙂

    Ilaria

  44. che meraviglia una goduria per il palato 🙂 Rosalba

  45. nooo! ero passata a dirti che stavo facendo la torta e domani avrei pubblicato i miei pasticcini per te, ma vedo che è scaduto il contest, no! scusami assunta, non volevo mancare…sono proprio una sbadata! la torta la pubblicherò dopo il 6…un bacione e scusa, speriamo mi riesca bene, per ora ho fatto i babà e tutto ok!

  46. ciao, complimenti ricetta fantastica, sono arrivata sul tuo blog seguendo il tuo commento ad un post identico al tuo e pubblicato successivamente al tuo. Pertanto, la persona che ha rubato i tuoi contenuti non ha ancora rimosso il post…
    Tutta la mia solidarietà e complimenti a te

    ps. mi sono unita ai tuoi followers su bloglovin

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*