Nuove ricette per il contest e comunicazione importante!!!

 

Quelle che vi presento oggi, sono 2 ricette arrivate via e-mail e concorrono
entrambe per il nostro contest.
A proposito di quest’ultimo, colgo l’occasione per ricordare ai partecipanti
che non hanno ancora inviato la propria preparazione anche al
blog Fiordirosmarino, di farlo al più presto!!
Altrimenti, con grande dispiacere, mio e di Donatella, corrono il rischio
di non poter partecipare al contest!
Quindi, affrettatevi!!! Mancano solamente 4 giorni alla chiusura!! :-))

Ed ora ecco a voi la bella proposta inviata da Valentina e Francesca, lascio
a loro la parola! 🙂

Salve,siamo Valentina e Francesca, due sorelle con la passione per la cucina.
In punta di piedi, da appena un mese, siamo entrate nel mondo dei
foodblog e curiosando tra cheesecake e pasticcini ci siamo imbattute
nel vostro contest. Per l’occasione abbiamo deciso di presentare il nostro
tiramisù al profumo di mirto in una tazzina da caffè;
le dosi indicate, però, consentono di realizzare il dolce in una pirofila di 20×15 cm.
Perdonateci qualche imprecisione ma sappiamo che la strada da fare è ancora lunga.”

“Tiramisù al profumo di mirto in una tazzina di caffè
INGREDIENTI
ricotta di mucca 250g
ricotta di pecora 250g
savoiardi sardi
zucchero a velo 30g
latte q.b.
mirto q.b.
cacao amaro per la copertura
PREPARAZIONE
In una ciotola setacciare le due ricotte e unire lo zuchero a velo.
Lavorare gli ingredienti con una frusta aggiungendo di tanto in tanto
un po’ di latte fino ad ottenere un composto soffice e spumoso (farcia).
Intingere i savoiardi nel mirto e disporne la metà sul fondo di una pirofila.
Coprire con parte della farcia e realizzare poi un secondo strato
utilizzando gli ingredienti rimasti.
Riporre il tiramisù in frigorifero per circa un’ora.
Al momento di servire spolverizzare il dolce con il cacao amaro.
                                                           *************************
La seconda, e golosa proposta, arriva da una lettrice che si firma “Dolcetentazione”! 🙂
Ecco la sua ricetta!


Cannoli di frolla con ricotta
INGREDIENTI PER LA FROLLA:
500 gr di farina
250 gr. di margarina
2 uova
200 gr. di zucchero
2 cucchiaini di lievito
aroma a piacere
albume d’uovo
granella di nocciola
INGREDIENTI PER LA CREMA
500 gr di ricotta
100 gr di zucchero
vaniglia
a piacere aggiunere canditi d’arancia e gocce di cioccolato

 

Impastare la frolla con qualche ora d’anticipo e farla rassodare in frigo
al momento di usarla stenderla non troppo sottile e tagliare dei cerchi che
dovranno essere avvolti nel cannello di metallo precedentemente imburrato
spennellare i cannoli con dell’albume d’uovo leggermente sbattuto e rotolare
 il cannolo sulla granella di nocciole, infornare a 180 ° per circa 20 minuti
 o meglio fin quando non si vedranno un pò dorati, tolti i cannoli dal forno
 senza far raffreddare, con un leggero giro, sfilare il cannello di metallo
 e mettere i dolcetti a raffreddare, prima di farcirli con la crema di ricotta,
 spolverizzare con zucchero a velo e,,,,,,,buon peccato di gola.

10 Comments

  1. Complimenti alle due partecipanti al nostro contest per le loro deliziose proposte.

  2. wow.. complimenti davvero! sono 2 ricettine stupende!

  3. Cara Assunta che deliziose ricette ci hai presentato…e che belle foto!
    Un bacione!

  4. Splendidi e super golose entrambe le ricette!!!!! Complimenti alle autrici! Baci

  5. Super golose e che belle presentazioni:-)

  6. Belle queste ricette !! Complimenti a Valentina e Francesca e a Dolcetentazione per le loro idee originali.

  7. Bellissime…quella tazzina ti prende per la gola…bravi. Ciao.

  8. Ciao Assunta, è un vero piacere conoscerti. Ho scoperto il tuo blog tramite Donatella e il vostro bellissimo contest. Per fortuna ce l'abbiamo fatta a partecipare anche noi… 🙂
    Tantissimi complimenti per il tuo blog, sono rimasta incantata davanti alle tue torte.
    Ti seguirò con grandissimo piacere d'ora in avanti.

  9. carina la versione del tiramisù nella tazza!!

  10. Meraviglioso il tiramisù … l'idea della tazzina è davvero bella complimenti alla ricetta e alla presentazione d'effetto Lia

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*