Torta di mele e pane di Leonardo Di Carlo

Dopo l’annuncio di mercoledì scorso, magari qualcuno si aspettava chissà quale dolce elaborato, ma lo so che non rimarrete affatto delusi!!! Fidatevi,questa torta è… è…. è… tanta la bontà che non mi escono le parole… un concentrato di sapori e profumi che la rendono magica, divina!!!….D’altra parte, con Leonardo Di Carlo non potrebbe essere diversamente!
La ricetta mi fu “donata” qualche anno fa da Gaudia, amica di forum, che avendola assaggiata ad un corso del famoso pasticcere, me ne parlò in maniera entusiastica raccomandandomi di provarla. Successivamente ebbi anche modo di ammirare la versione eseguita dalla bravissima Rosanna su Pan per focaccia!
Con queste dosi ho realizzato una torta di 24 cm di diametro e 4 tortine di 10 cm di diametro.
Pasta frolla al pistacchio
500 g di  farina 00
225 g di burro morbido
85 g di uova intere
275 g di zucchero a velo
175 g di farina di pistacchio
1 cucchiaio di miele d’acacia
2,5 g di sale
1 bacca di vaniglia
Composto di mele e pane
500 g di mele
95 g di uvetta
35 g di pinoli
30 g di Rhum
100 g di burro fuso
200 g di pane raffermo (solo la mollica)
90 g di panna liquida
i semi di una  bacca di vaniglia
5 g di buccia di limone verde grattugiata
Crumble alle mandorle
200 g di burro freddo a pezzetti
200 g di polvere di mandorle
200 g di zucchero di canna
200 g di farina 00
2 g di sale fino

Preparate la pasta frolla come descritto qui e lasciatela riposare in frigorifero per tutta la notte.
Preparate il crumble: mescolate tutti gli ingredienti elencati fino ad ottenere un impasto legato, stendetelo tra 2 fogli di carta forno ad uno spessore di circa 3 mm e trasferitelo in frigorifero per almeno un’ora.
Preparate il ripieno: tagliate il pane e le mele a dadini, riponeteli in una ciotola e aggiungete tutti gli altri ingredienti, mescolate più volte in modo da amalgamarli perfettamente.
Imburrate gli stampi (preferibilmente con fondo amovibile) e rivestiteli con la pasta frolla al pistacchio, distribuite il composto di pane e mele e ricoprite la superficie con il crumble sbriciolandolo tra le dita.
Cuocete la torta grande in forno statico ad una temperatura di 160° per 50/70 minuti,  25/30 minuti il tempo sufficiente per le tortine.

 

 

 

53 Comments

  1. una vera meraviglia…

  2. Si intuisce che è molto buona…:)!

  3. Meravigliosa! La faccio domani Assuntina! Mi serve una cosa buona per la colazione di domenica mattina!!! Grazie!

  4. Wow che buona e che foto meravigliose! ^_^

  5. hanno un aspetto strepitoso e leggendo gli ingredienti anche il gusto dev'essere una favola…da provare!

  6. Che meraviglia !!! sento il profumo!

  7. Dolcissima.. mi fido, mi fido! Guardare la fetta tagliata mi fa luccicare gli occhi! Rendi speciali anche le cose apparentemente semplici, stella! 😀 Oggi ho delle mele da usare.. una parte le tengo per questa delizia tesorina!! 😀 Complimenti, anche per le foto che sono.. pura luce! 🙂 Un abbraccio!!

  8. mamma mia che bontà!:-) la provo subito, cercavo giusto un dolce con le mele diverso!:-) brava, belle anche le foto!:-)

  9. Che sballo!!! la frolla al pistacchio, le mele, i pinoli e l'uvetta,e poi quel crumble sopra… davvero ottimo dolcetto!

  10. Ma che bontà!!!

  11. Buonaaaaa! Deve essere una vera bontà, poi a me il pane nella farcia piace un sacco, bravissima! Un bacione e complimenti, buona giornata 🙂

  12. già a vederla in foto si capisce che è deliziosa, buon we cara, un bacione….

  13. Spettacolare.

  14. in queste tortine c'è un ripieno favoloso! e mi sa che le proverò anche io 🙂 grazie

  15. Hanno un aspetto fantastico!

  16. che spettacolo queste tortine!!!! 🙂 già dalla foto, vien voglia di mangiarle 🙂

  17. Come si fa a non fidarsi, guardando queste foto meravigliose?????

  18. le tue parole fanno trasparire una vera predilezione per questo dolce…le immagini sono eccezionali, ne esce consistenza speciale e profumi…la lista degli ingredienti mi fa venire l'acquolina: insomma che meraviglia!!!!

  19. Che meravigliaaaaa!!! Mi fai sempre sognare! 🙂

  20. Queste crostatine le devo assolutamente preparare anch'io! Grazie mille per questa favolosa ricetta, hanno un aspetto splendido!. Ciao.

  21. Hayırlı cumalar, ellerinize, emeğinize sağlık. Çok leziz ve iştah açıcı bir görüntüsü var.

    Saygılar.

  22. Ah i maestri che ricette che sfoderano ! Grazie per averla condivisa. Avanzo sempre il pane e quando ne ho accumulato un po' faccio una torta. Ma sempre la stessa ! Per cui alla prima occasione questa la farò !

  23. Il tocco del maestro si nota, ma tu, cara Assunta,non sei da meno.
    Classe, eleganza e raffinatezza pura traspare dalle foto; poi leggendo gli ingredienti immagino il sapore ed é estasi
    Un bacio

  24. che meraviglia stupende!!!

  25. Assunta, è decisamente da provare. Ce ne hai talmente esaltato la bontà che non si potrebbe fare diversamente!! E poi è ben descritta… e le foto bellissime! Guarda ho copiato il link e salvata nel mo pc… alla prima occasione la proverò!!! Buona giornata!

  26. Meravigliose..complimenti e buon w.e.!!

  27. ke buone!!!! e complimenti x le foto, sono perfette!

  28. Che torta ricca di profumi e sapori! Complimenti 🙂

  29. Assunta carissima questa è una signora torta di mele! profumata e arricchita con pane e frolla… direi da inserire subito nella lista dei dolci da provare! meravigliose poi le fotografie che ci hai regalato! un bacione e buon fine settimana:*

  30. Tortine deliziose. Come inagurare l'arrivo dell'autunno… Ciao silvana

  31. mi fido ciecamente dei miei occhi e mi segno la ricetta!

  32. Queste foto sono fantastiche!!Bella ricettina…

  33. Immaginavo che quella frolla al pistacchio avrebbe fatto un'ottima fine ma ha superato alla grande anche le mie aspettative. Goduriose e bellissime queste crostatine, se la guardo ancora dò un morso al monitor! Un bacione, buon we

  34. pasta frolla al pistacchio, compasta di mele e pane, crumble alle mandorle, questa torta è a dir poco libidinosaaaaaaaaaaaaaaaa, un abbraccio SILVIA

  35. i tuoi dolci son sempre dei capolavori 😉 bravissima

  36. …per concludere in bellezza la giornata!!! Meravigliosa!!!! 🙂
    Un bacio grande e felice fine settimana!!!

  37. bellissima ricetta e favolosa foto, bravissima come sempre

  38. Che bontà che deve essere!!! ho visto questa ricetta tempo fa in tv, devo provarla :))

  39. dalle foto viene fuori profumo e sapore di bontà…sono così curiosa di provarle….sembrano davvero buonissima…mi chiedo dove posso reperire la farina di pistacchio, non mi sembra di averla vista in giro….

  40. Assunta e coma mai mi ero persa il tuo blog??? Bello, solare, foto stupende!!! Ti seguirò e grazie per avermi dato la possibilità di conoscerti.
    Sabina

  41. sono uno spettacolo… a parte bellissime da vedere invogliano davvero tanto!!! un bacio

  42. Che meraviglia queste tortine di mele. Mi piace un sacco l'idea di mescolare le mele con il pane!

  43. Leonardo di Carlo è un genio e tu hai riproposto questa torta in maniera spettacolare! E' bellissima 🙂

  44. questa si che e una delizia,un dolce inizio di giornata…piacere di conoscerti,ti faccio i miei complimenti,mi sono unita se ti va di ricambiare ti aspetto con piacere da me…buona giornata ^_^

  45. posso averne una per colazione????? 🙂

  46. Superlativa! Buon week-end!

  47. E' favolosa, complimenti Assunta. Buon we Daniela.

  48. Con l'uso del pane,non sempre si riesce ad ottenere un dolce raffinato ed elegante e tu invece,con queste crostatine,ci sei riuscita benissimo!Fosse per me,saprei già a chi far vincere quel contest,bravissima Assunta, è la ricetta perfetta!Un bacione!

  49. Meriti di vincere…..bellissima ricetta.

  50. semplicemente meravigliosa complimenti

  51. è una ricetta stupenda… la realizzazione e la presentazione sono sublimi, complimenti!

  52. Sono sempre stata un pò restia al pane nei dolci, ma le tue tortine sono talmente belle…e le foto??? Stai diventando sempre più brava! Un bacione…

  53. WOooooW! *_* La frolla al pistacchio, che sciccheria!! e poi il crumble… l'uvetta…. che sogno *_* da provare! Ciaooo! Sabry

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*