Delizie alle fragole e fragoline di bosco

Tovaglietta e cucchiaino Villa d’Este Home
Ben ritrovati!!
Lo sapete che mi piace prendervi per la gola, vero?
E allora non potrete che gioire per questa mia proposta!
  La ricetta è quella stra collaudata delle delizie al limone di Elisabetta Cuomo, pubblicata sul forum Pan per focaccia,  opportunamente modificata per ottenere una fantastica versione al gusto di fragole e fragoline di bosco. Queste ultime tra l’altro, provengono dal piccolo orticello che cura il suocero. Nate spontaneamente, quando ho saputo che voleva estirparle -è comunque una pianta infestante – mi sono precipitata a raccoglierle proprio con l’intenzione di preparare dei dolci per far sì che cambiasse idea! Che dite, ci sarò riuscita? 😉
 


Ingredienti per circa 10 delizie del diametro di 8-10 cm
Per il pan di spagna

4 uova grandi
85 g di farina 00 per dolci
20 g di fecola di patate
70 g di zucchero semolato
I semini di 1/2  baccello di vaniglia

Per la crema chantilly
400 g di latte intero
120 g di zucchero semolato
4 tuorli
20 g di farina
35 g di amido di mais
130 g di panna montata
2 cucchiai di liquore Fragolino

Per la bagna
100 g di acqua
50 ml di liquore Fragolino
30 g di zucchero

Per la salsa di copertura
4 cucchiai di crema chantilly
150 g di fragole
2 cucchiai di zucchero
100 g di panna

Fragoline di bosco per farcire e decorare q.b.

Preparazione
Estraete i semi dal baccello di vaniglia e uniteli alle uova, aggiungete lo zucchero e lavorate fino ad ottenere un composto bianco e spumoso. Incorporate la farina a piccola dosi, precedentemente setacciata con la fecola, mescolando delicatamente dal basso verso l’alto. Versate il composto in stampini a semisfera di alluminio imburrati ed infarinati e cuocete in forno caldo a 160° per circa 25 minuti. Sformateli su una gratella per dolci e lasciateli raffreddare.

Mettete il latte  in una casseruola e ponete sul fuoco a riscaldare. In una terrina lavorate i tuorli con lo zucchero, unite la polpa della bacca di vaniglia, incorporate la farina e l’amido di mais setacciati e mescolate bene. Unite il latte a filo, mescolate ancora, versate il composto nella casseruola e riportate sul fuoco. Mescolate in continuazione e fate cuocere fino a far addensare. Profumate con il liquore, coprite con pellicola a contatto e lasciate raffreddare. Montate la panna in maniera ferma e soda ed unitela alla crema fredda. Mettete da parte 4 cucchiai di crema per la realizzazione della salsa di copertura.

Scaldate l’acqua per la bagna assieme allo zucchero, quando quest’ultimo si è sciolto ritirate dal fuoco ed unite il liquore.

Con un coltellino scavate alla base delle semisfere di pan di spagna, asportate un po’ di mollica e mettetela da parte. Spennellate ognuna con la bagna e riempite le cavità con  crema chantilly e alcune fragoline di bosco, poi, ricomponetele con la mollica.

Lavate ed asciugate le fragole, tagliatele a pezzetti, mescolatele con lo zucchero poi, riducetele in purea.
Unitevi la crema chantilly, la panna leggermente montata ed il liquore. Adagiate le delizie su una gratella posta su un contenitore, lasciate colare la salsa su ognuna in modo da ricoprirle completamente.

 

22 Comments

  1. Assunta adoro essere presa per la gola da te! Le delizie di Elisabetta Cuomo sono top e tu le hai rese ancora più belle, complimenti e buona settimana.
    Enrica

  2. Eccome se adoro essere presa per la gola… se le delizie sono queste!
    Straordinaria sei!
    Un bacione

  3. i frutti rossi sono una delle mie passioni e poi con quel ripieno che dire?
    ottimi!

  4. Lo sai che neanche ho letto la ricettar!!?!?!?!?!? E secondo te perché????!?!?!?!? Bravaaaaaaaaaa….e l' uliva foto è una meraviglia per me…lo vedi che stai migliorando ?????? Ti abbraccio cara e scappo a lavorare….come vorrei trovare le fragoline di bosco!!!!! Tu la luce l' hai trovata però!!!!

  5. ma come fai a fare delle bontà simili?!!!!
    Una vera delizia!
    bacioni e buon inizio settimana

  6. madonna che mervigliaaaa…sei unico, te lo ripeterò all'infinito! la cuomo è colei che ha condiviso la ricetta delle cartucce vero??? 😛

  7. Fantastico questo dolce! Credo proprio che tornerò a trovarti………

  8. Tu ci prendi sempre per la gola!! e che meraviglia!! favolosa!!!gnammy!! ti abbraccio!!

  9. E ci riesci benissimo a prenderci per la gola, non ci sono dubbi. La grazia e l'eleganza delle tue ricette la dicono lunga…..i livelli sono altissimi! Mi piace da matti la rivisitazione in rosa. Una chiccheria :). Bacioni, Angela

  10. Che meraviglia…. Certo che ci piace! A chi non piace essere preo per la gola? 😛 Beato tuo maritino ♥
    Le foto… sono senza parole… !

  11. Favolose.. non c'è che dire *_* Impeccabili anche nella presentazione!!
    Secondo me dopo queste delizie tuo suocero pianterà in giardino una Serra di Fragoline! ihihih 😀 un bacione cara e ancora complimenti :* :*

  12. Sempre dolci meravigliosi!! Brava Assunta!

  13. Che delizia, be se dovessi scegliere 1 dolce da provare durante la dieta, scegliere questo, senza se e senza ma! Complimenti 🙂

  14. Ne voglio una :O :O Che fortuna avere l'orto con le fragoline, io lo deprederei di continuo :p

  15. cosa devono essere….

  16. Questo dolce è uno spettacolo solo a vederlo figuriamoci poi a mangiarlo..-

  17. Assunta davvero non ho più parole per descrivere la tua bravura

  18. Una delizia per il palato e una meraviglia per gli occhi, sei davvero super!

  19. Meravigliose cara,complimenti!!:-))
    Un bacione

  20. Una vera delizia ^^

  21. una delizia cosi belle e golosa mi ricorda tanti anni fà una bellssima vacanza in costiera

  22. che delizia per il nostro palato!!m'iscrivo tra i tuoi lettori fissi, per poterti seguire meglio. Se ti va fai un salto da me. Baci Sabry

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*