Crostata di prugne gialle

Una crostata deliziosa!!!
Realizzata con poca confettura di prugne e delle prugne gialle locali ricevute in omaggio dalla zia!
Lo so, sono fortunata, mica solo il suocero ha la passione per l’orticello? 😉
 
Ovviamente, questa ricetta è adattabile con qualsiasi tipo di frutta di stagione!
 


Tovaglietta Villa d’Este Home
Crostata di prugne
Ingredienti
 
Pasta Frolla
250 g di farina 00
100 g di zucchero a velo
1 uovo intero
130 g di burro morbido
buccia di limone grattugiata q.b.
un pizzico di sale
Ripieno
600 g di prugne gialle
4 cucchiai di confettura di prugne
2 cucchiai di zucchero di canna
20 g di burro fuso
Preparazione
Mescolate la farina con il burro a pezzetti, il sale e  la scorza di limone grattugiata. Sabbiate il composto con la punta della dita, aggiungete lo zucchero a velo e l’uovo e impastate velocemente.
Formate una palla,  avvolgetela con pellicola alimentare e trasferitela in frigorifero per un’ora.
Imburrate uno stampo per crostata di 24 cm di diametro, stendete in un disco la pasta frolla ed adagiatela nella teglia. Distribuite sul fondo la confettura livellandola con il dorso di un cucchiaio. Lavate ed asciugate le prugne, privatele del nocciolo e sistematele a raggiera sulla confettura. Spennellatele con il burro fuso e cospargetele con lo zucchero di canna.
Infornate a 160°C  per circa un’ora.

Note: Ho preferito stendere la pasta frolla in maniera più spessa, se la preferite più sottile, vi avanzerà dell’impasto.

19 Comments

  1. Adorabile…. Amo le crostate e questa è assolutamente deliziosa!!!
    Un bacione

  2. ti ho lasciato un commento ma non ho capito se ha preso.. riprovo..<3

  3. Che bellezza questa crostata!! Anche noi siamo state riempite di prugne dell'orto, per cui decisamente da provare!!!

  4. Favolosa!!!un caro saluto,Peppe.

  5. Sento il suo profumo… Goduriosa 😛

  6. mamma mia che meraviglia amica mia…sei insuperabile tu, l'ho sempre detto!

  7. una gran bella crostata di prugne un dopo pasta piacevole

  8. Fantastica!! Amo le prugne nelle crostate perchè essendo un po' aspre contrastano bene con la dolcezza della frolla!:) ricetta super!

  9. E' STUPENDA!!!CHISSA' CHE SAPORE DIVINO!!!BACI SABRY

  10. Ha un aspetto delizioso! E sì, sei davvero fortunata a poter godere della frutta appena colta,che ha tutto un altro sapore.
    A presto
    Giulia

  11. che buona,brava

  12. Tra la zia, il suocero e Assunta fate una combriccola di numeri uno eh?

  13. è perfetta, sembra uscita da una pasticceria!

  14. Oddio, che splendore! Buonissima!
    Baci, Monica

  15. Ho scoperto da poco il tuo blog e se c'è una cosa che attira sempre la mia attenzione, sono le foto…le tue sono bellissime e limpide, il genere che amo di più. Mi fa pensare a quanto sia bello e dolce cucinare circondate da tante cose buone! La tua crostata è buonissima! È una vera fortuna avere dei parenti con la passione dell'orto 🙂
    Felicissima di aver conosciuto il tuo blog ^-^
    Un abbraccio,
    Anna

  16. bella e sicuramente buona,buonanotte cara!

  17. deliziosa !!! autunnale….richiama sensazioni di casa…profumi…calore….luce crepuscolare..tutte cose che amo!! bravisisma!!!!

  18. Deliziosa,bella da guardare e buona di sicuro,perfetta!
    belle anche le foto che fanno venire un'acquolina Mmmm
    Z&C

  19. Le crostate hanno sempre il loro fascino: con la frutta di stagione rientrano tra i dolci più genuini ed apprezzati.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*