Rapsodia

…ovvero: Coulant de chocolate, streusel al pistacchio e coulis di fragole.
Sarebbe stato piuttosto lungo, vero? Allora ho deciso di abbreviarlo e di chiamare il mio piatto “Rapsodia”. 
Indubbiamente, il mio passato da ex pianista.. ha inciso molto sulla scelta del titolo! 🙂
 

da Wikipedia:

“La rapsodia è una composizione musicale a un solo movimento, di carattere molto libero e variegato.
Non segue uno schema fisso, ma si presenta come un insieme di spunti melodici, anche molto diversi tra di loro per ritmo e armonia, che conferisce toni quasi improvvisativi alla composizione.”

Quando ho deciso di partecipare al bellissimo contest Bello & Buono, organizzato dal magazine Taste & More, sapevo solo che avrei realizzato un Tortino al cioccolato dal cuore morbido…ma  non avevo la più pallida idea di come avrei composto il piatto!
Le idee sono venute man mano, ho pensato che sarebbe stata  scelta azzeccata abbinare alla cremosità del tortino, la consistenza croccante dello streusel e la freschezza della frutta!

“Rapsodia”
Coulant de chocolate – di Paco Torreblanca dal blog Testarda
Ingredienti per 6 tortini
 
110 g di cioccolato fondente al 70%
55 g di farina 00
75 g di zucchero a velo
3 uova piccole
100 g di burro morbido
1 cucchiaino di cacao amaro
Un pizzico di sale
1,5 g di cannella o cardamomo (facoltativo)
Sciogliete il cioccolato a bagnomaria con una noce di burro, lasciate intiepidire. Intanto, montate a spuma il burro morbido con lo zucchero a velo, unite le uova leggermente battute e la farina setacciata. Aggiungete il cioccolato fuso, il cacao,  la spezia e un pizzico di sale, mescolate fino ad ottenere un composto liscio e vellutato. Imburrate ed infarinate 6 stampini monoporzione usa e getta e riempiteli con il composto. Infornateli a 200 °C per circa 8 minuti.
Streusel al pistacchio
40 g di pistacchi tritati
40 g di zucchero semolato
40 g di farina 00
40 g di burro
Riunite tutti gli ingredienti in una ciotola, lavorate fino ad ottenere un composto granuloso ma omogeneo. Lasciate riposare in frigorifero per 30 minuti prima di infornare a 170 °C fino a colorazione.
Coulis di fragole
 
300 g di fragole
70 g di zucchero semolato
2 cucchiai di spumante
Tagliate l’estremità delle fragole, lavatele e riducetele a pezzetti. Mettetele in un tegame con lo zucchero e lo spumante, portate sul fuoco mescolando ripetutamente per 3/4 minuti. Frullate le fragole in un mixer fino ad ottenere una consistenza liscia e vellutata.
(Passatele al setaccio se preferite una coulis senza semi)

Note: 
Il tortino va servito caldissimo.


Preparate con anticipo lo streusel e la coulis di fragole, adagiate entrambi nel piatto di portata in modo da avere la composizione già pronta per servire il tortino appena estratto dal forno. 




Con questa ricetta partecipo al contest Bello & Buono organizzato da Taste & More Magazine

 

22 Comments

  1. Ho gli occhi a cuoricino!!!!! Incantata da tanta bellezza…sei bravissima…ed io potrei uccidere anche per un solo boccone del tuo meraviglioso tortino…
    Un bacio!!!

  2. Que aspeto fantástico!

  3. Mammamia che spettacolo, sicuramente delizioso da mangiare ma assolutamente stupendo anche per gli occhi. Davvero impiattato magnificamente

  4. Che dire… bello e buoono!!!!

  5. composizione meravigliosa infatti!!! bravissima!!!

  6. complimenti giusto piatto per partecipare a questo bellissimo contest,complimenti

  7. Dire che è bellissimo è dire poco. I tortini al cioccolato dal cuore morbido hanno avuto il loro momento di boom qualche anno fa e da allora pareva avessero stancato un po'.. Oggi li rivedo qui, con una nuova veste, meravigliosa 🙂 Mi piace tanto lì'abbinamento con lo streusel di pistacchi e quella bella pennellata rosso fragola, che fa pensare ià alla primavera 🙂

  8. Applausi, applausi e ancora applausi ! 🙂

  9. Stupendo, complimenti. Molto elegante sia nella presentazione che nel nome che hai scelto!

  10. Un dolce squisito dalla presentazione fantasiosa,in perfetto stile gourmet!
    complimenti,bello anche il nome con cui lo hai battezzato.
    Z&C

  11. Che bel piatto, molto elegante e che buon dolce
    Complimenti

  12. magnifico!!! raffinato e coreografico, oltre che goloso!!!!

  13. Bellissimo!Un nuovo modo elegante di presentare un dolce che piace a tutti e facile da fare. Gli hai dato davvero un bel tocco in più!
    A presto,
    Francesca

  14. che ricetta da urlo cara assunta un abbraccio Simmy

  15. La trovo una ricetta fastastica e secondo me pure l'abbinamento che hai scelto è azzeccato. Dovrei solo fare l'assaggio 😉 Brava brava Assunta, in bocca al lupo per il contest.

  16. davvero bellissimo, e sulla bontà non ci sono dubbi! 😛

  17. bello il sito e la rapsodia è decisamente da podio

  18. che meraviglia Assunta, è tutto bellissimo qui! Un bacione cara e complimenti davvero!!!!!!!

  19. che Rapsodia pazzesca cara Assunta.. così come questa nuova casetta.. felicità è.. averti a bordo e partire insieme <3

  20. ed una composizione fantastica la tua Rapsodia! una presentazione fantastica e sapori meravigliosi!
    Un abbraccio
    Sabrina

  21. La tua Rapsodia è uno spettacolo cara Assunta, e la tua nuova casina è molto bella, pulita ed elegante come te.
    Un abbraccio cara amica

  22. Fantastico, adoro questo tipo di dolci e realizzato così é una vera chiccheria! Bravissima!!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*