I Lamington australiani

Avete mai provato questi buonissimi dolcetti australiani?
Io li avevo già fatti un’annetto fa con una ricetta reperita in rete, e devo dire la verità, all’assaggio non mi avevano per niente entusiasmata!
Ricordo pure che ebbi molta difficoltà con la salsa al cioccolato perché si rassodava subito ed io dovevo in continuazione rimettere il composto a bagnomaria per renderlo fluido.
 
Avevo del cocco essiccato da consumare assolutamente ed ho voluto riprovarli!
Questa volta mi sono affidata ad una ricetta tratta  da ” Cioccolato- La Cucina del Corriere della sera” perché ad una prima lettura degli ingredienti mi è parsa fosse quella più giusta ed equilibrata.
 
Il mio istinto non si è sbagliato perché ho centrato in pieno quella che da ora in poi sarà la versione che farò sempre!! 🙂
Quando ho portato alla bocca uno di questi dolcetti, sono rimasta stupita dalla sofficità e dalla

 scioglievolezza  (consentitemi di utilizzare questo termine inesistente) del suo interno, che si fonde magnificamente con una copertura al cioccolato, questa volta veramente superlativa!

IMG_3598

Ingredienti per 16 dolcetti
125 g zucchero semolato
125 g farina 00
60 g fecola di patate
3 uova
15 g burro
3 cucchiai d’acqua
1/2 bustina di lievito per dolci
Mie aggiunte:
un pizzico di sale
buccia grattugiata di 1/2 limone
Per la copertura
250 g  zucchero a velo vanigliato
125 ml latte
25 g cacao amaro
100 g cioccolato fondente
35 g burro
cocco essiccato q.b.
Montate benissimo le uova con lo zucchero finché non saranno soffici e gonfie.
Scaldate i 3 cucchiai d’acqua e fatevi sciogliere il burro, uniteli a filo, sempre mescolando, al composto di uova e zucchero.
Aggiungete la farina setacciata con la fecola e il lievito, il pizzico di sale e la buccia di limone.
Versate l’impasto in una teglia rettangolare 18 x28 cm  e infornate a 180° per circa 30 minuti.
Dopo la cottura sformatelo su carta forno e lasciatelo raffreddare per una mezz’oretta.
Trascorso il tempo, private il pandispagna dalla crosticina esterna e tagliatelo in 16 pezzi.
Preparate la copertura:
In un contenitore setacciate lo zucchero a velo e il cacao, unite a filo il latte e mescolate.
Ponete il contenitore a bagnomaria, unite il burro ed il cioccolato spezzettato e mescolate continuamente con un cucchiaio di legno fino ad ottenere un composto uniforme.
Immergete i pezzi di pan di spagna uno a uno nel composto al cioccolato, con l’aiuto di 2 forchette rigirateli delicatamente in modo che la copertura li ricopra completamente, fate colare il cioccolato in eccesso e rotolateli  in un contenitore dove avrete messo il cocco essiccato. Poneteli man mano su una griglia ad asciugare per alcune ore.
 

 

23 Comments

  1. non li ho mai provati, ma devono essere una meraviglia!!

  2. Deliziosi!!!

  3. Mai assaggiati, non li conoscevo, sembrano splendidi!

  4. provatiiiiiiiii? ma scherzi ci sono nata dentro sono troppi buoni , brava !

  5. Hanno un aspetto golosissimo!!!

  6. Assunta non li ho mai assaggiati ma l'aspetto è assolutamente favoloso!!!!! Baci

  7. è proprio quello che cercavo per la vendita di beneficenza della scuola di mio figlio, evvai!….ehi passa da me che ti ho lasciato un testimone!.

  8. Io non sono un'amante dei dolci, ma quando entro nel tuo blog mi viene voglia di mangiare quello che vedo. Sei una tentazione. 🙂
    Questi dolci non li conoscevo.

  9. Mi piacciono tantissimo, sono venuti una meraviglia Assunta!!!!!

  10. Non capisco che succede, ogni volta che entro nel tuo blog mi si chiude firefox… ma succede solo a me?
    Comunque…irresistibile scioglievolezza? Ne proverei volentieri uno, anche due…anche tre!

  11. a vederli mi sembrano ottimi, li proverò sicuramente ^_^

  12. ma quanto mi piacciono ne avrò salvate mille di ricette ma provo la tua mi fido di te
    un bacione

  13. L'aspetto promette benissimo..mi hanno sempre attirato!bellissimi

  14. Non li conoscevo ma sembrano veramente deliziosi, adoro poi quel cocco sopra che si sposa molto bene con tutti i sapori. Assunta se non ce l'hai dovresti aprire una pasticceria, ci sarebbe la fila!! Un abbraccio

  15. sembrano meravigliosi!

  16. mai assaggiati…ma devono essere eccezionali!!!bravsa! baciotti!

  17. Non conoscevo questi dolcetti, ma sembrano davvero deliziosi… sono d'accordo con Stefania, in una pasticceria saresti perfetta, sei veramente troppo brava.

  18. Devono essere proprio squisiti!!!!

  19. Questi me li segno perchè li devo assolutamente rifare! Le foto parlano chiaro: sono irresistibili!!!!!!! Grazie Assunta per il dolce commento lasciato sul mio blog…soprattutto in questi giorni vi sento vicine più che mai con le vostre frasi cariche d'affetto e starsene a letto diventa meno pesante! Grazie di cuore, un abbraccio!

  20. Ciao Assunta
    Finalmente,dopo giorni d'isolamento,posso scrivere dei commenti.Questi tuoi dolci sono una meraviglia e,appena possibile,li proverò.
    Ti abbraccio.

  21. Assunta che bello il tuo blog ! Mi sono iscritta ! Mi piace molto anche quello che hai scritto sul tuo profilo: anch'io lo sento mio perché nell'animo mi sento pasticcera.
    Dopo il tuo giudizio entusiasta su questi dolcetti, li proverò: anchio ho il libro da cui son tratti ed ero un po' titubante.
    Grazie per la tua iscrizione al mio blog (coccole di dolcezza)

  22. non li ho mai provati, in genere nessuna ricetta australiana …
    ti devo dire che sei molto brava Assunta, lavori pulito e con grande talento, sono certa che avresti molto successo se avessi una pasticceria, bravissima!!!

  23. Mi hai fatto ritornare a 20 anni fa, mi mamma me li faceva sempre.
    Sono buonissimi!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*