Les Tuiles aux amandes di Pierre Hermé

Perchè questa è la mia passione, mi fa sentire viva, mi gratifica…e io non l’abbandonerò mai!!
Buon terzo compleanno al mio blog e un’infinità di grazie a tutti!!!
 
Festeggiamo insieme con i magnifici Tuiles di Pierre Hermé?
Li ho arricchiti con una mousse delicata alla ricotta e resi allegri e colorati con il rosso dei lamponi, spero vi piacciano! 🙂
 

Ingredienti
125 g di mandorle a lamelle
125 g di zucchero semolato
2 albumi
25 g di burro fuso
20 g di farina
1/2 baccello di vaniglia

Procedimento
In una ciotola mescolate lo zucchero, le mandorle, gli albumi e i semi del mezzo baccello di vaniglia. Unite il burro fuso, mescolate ancora e trasferite la ciotola – coperta –  in frigorifero per tutta la notte. Al mattino, unite la farina setacciata ed amalgamatela al composto. Lasciate riposare in frigorifero per 15 minuti.
Con un cucchiaio, versate dei mucchietti di impasto ben distanziati tra loro su una teglia rivestita con carta forno. Con il dorso del cucchiaio stendete l’impasto in modo da ottenere dei rettangoli della dimensione che preferite.
Per agevolare la formazione dei rettangoli, ma specialmente per realizzarli tutti uguali, disegnateli sul foglio di carta forno. Posizionate il foglio sulla teglia facendo in modo che la parte scritta sia a contatto con la teglia.



Cuocete le tuiles nella parte alta del forno, preriscaldato a 180°,  per 10/12 minuti o comunque fino a che saranno dorate. Sfornatele, staccatele con una spatolina ed arrotolatele immediatamente intorno ad un mattarello.
Eseguite rapidamente questa operazione perchè si raffreddano subito e non riuscirete più a farlo.

Per la mousse di ricotta
250 g di ricotta di pecora
100 g di panna montata
80 g di zucchero a velo vanigliato

Passate la ricotta al setaccio, raccoglietela in una terrina e mescolatela allo zucchero.
Unite la panna mescolando delicatamente dal basso verso l’alto. Conservate in frigorifero.

Trasferite la crema di ricotta in una sac a poche munita di bocchetta liscia, spremete dei grossi ciuffi di mousse sulle tuiles e decoratele con i lamponi freschi.
Affinchè le tuiles restino croccanti, farcitele solo al momento di servirli.

38 Comments

  1. Tu sei la perfezione fatta persona….non trovo mai una sbavatura, un difetto!! E' il tuo stile e lo si riconosce all' istante! Ci provo con questi dolcetti….non sembra difficile!! Un bacio Assunta e auguri per il tuo terzo anno di blog!!!

  2. tantissimi auguri a te e al tuo bellissimo blog, questi dolcetti sono meravigliosi, semplicemente perfetti, a presto

  3. Spero vi piacciano? Ma sono una meraviglia,semplici e bellissime.
    Copio subito.
    Auguri a te,al tuo bellissimo blog,nella speranza che continuerai a deliziarci con i tuoi dolci perfetti.

  4. E come possono non piacerci? Sono splendidi e meravigliosi come te!
    Al tuo blog ci sono affezionata anch'io, perchè è bello, perchè è curato, perchè è cresciuto insieme al mio e soprattutto perchè è grazie a lui che noi due ci siamo conosciute. Gli auguro quindi di continuare a crescere sempre di più e di continuare a darti sempre più soddisfazioni. Grazie per aver condiviso con noi tre anni di preparazioni magnifiche e incredibilmente perfette…sei unica amica mia ♥♥♥

  5. Che perfezione… il tuo blog è curato e molto bello… non potevi che festeggiare con queste meraviglie!
    Complimenti e tanti auguri!!!
    Un bacione

  6. Assunta prima di tutto auguri per il tuo comiblog, ti conosco da poco ma sono subito rimasta colpita dalla tua bravura e dalla tua semplicità. Mi piace venirti a trovare perché ogni volta imparo una cosa nuova su tecniche e trucchetti.
    Per festeggiare alla grande con te prendo volentieri un tuo dolcetto chiccoso.
    Baci
    Enrica

  7. Auguri per questo traguardo importante! Peccato per quei 20 g di farina, altrimenti potevi partecipare al mio contest Per un pugno di mandorle… Una ricetta meravigliosa! Complimenti davvero!

  8. Tantissimi auguri!!
    Ricetta favolosa e invitantissima! Complimenti! 🙂
    Un abbraccio

  9. tanti auguri al tuo bellissimo blog ben curata e complimenti a te..
    lia

  10. Sono perfetti, e le foto impeccabili! Auguri davvero per questi 3 anni, i primi di tante altre soddisfazioni!

  11. Che dolce incantevole ci proponi per il compleanno del tuo blog! Una favola per gli occhi e, ne sono certa, anche per il palato! Tantissimi auguri!!!

  12. meravigliosamente belli e perfetti! E' vero il blog fa crescere, anche a me gratifica tanto e sono solo all'inizio di questo bellissimo viaggio! Auguri! 🙂

  13. complimenti sono fantastici, bravissima come sempre
    mi piace molto questa base fatta con le mandorle, sicuramente appena avrò occasione proverò!
    grazie e buon we

  14. Arrivo al compimento del terzo compleanno, ti faccio i miei auguri per l'evento e i complimenti per la ricetta golosa! 🙂

  15. Sono dei bocconcini davvero invitanti.
    Così si festeggia alla grande! Auguri 🙂

  16. una delle mie blogger preferite compie 3 anni di blog e ricette…sei unica e queste tuiles sono meravigliose, perfette, come lo sei sempre…complimenti di cuore!

  17. che meraviglia…sono splendide, delicatissime..

  18. certo che no! tanti auguri mia cara..ma come fai a fare tutto così perfetto? per me sei una maga!!!!

  19. che meraviglia!!!!
    grazie mille per averci donato questa chicca e augurissimi!!!

  20. Auguri, semplici e sublimi grazie e buona fine settimana.

  21. Tanti tanti auguri! Non possono non piacerci, sono bellissimi 🙂

  22. Auguri meritatissimi Assunta, 3 anni di meraviglie e passione 🙂 I dolcetti di una eleganza unica.

  23. ecchetelodicoaffà???
    meravigliose! incantata!
    auguroni cara!

  24. Tantissimi auguri!!! E che buoni!

  25. Augurii!! Queste tuiles sono sorprendenti e anche gluten free 😉

  26. ma che meraviglia!!auguroni 🙂

  27. Grazie di cuore a tutte!!

  28. Queste tuiles sono di un'eleganza unica!Veramente, complimenti….una ricetta semplice ma eccezionale allo stesso tempo!
    Un bacio,
    Francesca

  29. Sempre eccezionale!

  30. Auguri Assunta per il tuo terzo anno di blog!
    Non potevi deliziarci meglio di così!

    Ciao 🙂

  31. Arrivo al tuo blog grazie alle suggestion di bloglovin! ricetta fantastica e le foto sono meravigliose! Bravissima
    Elena

  32. Ciao Assunta, ti scopro soltanto ora, da FB, Ti faccio tanti auguri per il Tuo bellissimo ed interessante blog è ricco di ogni golosità!!!! Ti seguo…..io sono un pasticcere…………..

  33. Tanti auguri! Complimenti per la sublime bontà!
    Un abbraccio!

  34. Assdunta, sono incantata da questa preparazione.. Ha un aspetto così genuino, fresco… Colori stupendi ♥ Auguri per il 3 anniversario ♥

  35. Luisa Pitronaci

    E’ una ricetta che mi attrae moltissimo, ma quanto tempo prima è possibile preparare i rettangoli? Grazie e complimenti

    • lacuocadentro

      Ciao Luisa, puoi preparare i rettangoli anche con qualche giorno di anticipo. Conservali in una scatola di latta e farciscili poco prima di servirli.
      Grazie per i complimenti, a presto!

      • Luisa Pitronaci

        Grazie mille per la risposta, vorrei prepararli per un buffet e quindi seguirò il tuo consiglio,

  36. Valentina

    Ciao ho un dubbio…se stanno tutta la notte in frigo immagino che l’impasto sia molto duro si riesce comunque a spalmare sulla placca del forno?

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*