Torta Di Patate Peruviana

Gaudia è una mia cara amica, conosciuta sul forum di Ppf che frequento abitualmente.
Persona fantastica e cuoca eccellente!
Se ho potuto realizzare questa gustosissima Torta di patate peruviana
e grazie alla sua ricetta ed al barattolino di Pasta de Aji Amarillo di cui mi ha fatto dono.
Non essendoci in zona negozi addetti alla vendita di prodotti alimentari etnici,  non avrei mai potuto reperirla!
Qui una foto del barattolino e Qui ho trovato la descrizione di questa particolare salsa piccante con inclusa la ricetta per preparla.

 

La ricetta, così come l’ha scritta Gaudia su Ppf
Ingredienti:
1.200 gr.di patate

200 gr. di tonno sott’olio
Prezzemolo tritato
1 cucchiaio e ½ di maionese
3 uova sode
15 olive dolci
Il succo di ½ limone
1 avocado
sale
1 cucchiaino da tè di salsa Carajo
Olio di oliva

Lessare le patate e sbucciarle. Passarle, salarle, aggiungere 1-2 cucchiai di olio di oliva e lavorarle per eliminare eventuali grumi.
Condire inizialmente con 1 cucchiaino da tè di salsa Carajo e il succo di ½ limone ( attenzione perchè è una salsa molto piccante). Mescolare bene l’impasto con le mani e assaggiare. Aggiungere eventualmente ancora Carajo e succo di limone. A scelta si può aggiungere del colorante alimentare.
Sgusciare le uova sode, tagliarle a fettine e metterle da parte. La stessa cosa fate con le olive che taglierete pure a fettine.
Mettere in un’altra terrina il tonno ben scolato dal suo olio e sbriciolato a cui si aggiungeranno la maionese e il prezzemolo tritato. Infine togliere la buccia e il nocciolo all’avocado, tagliarlo a fettine e metterlo in un contenitore con del succo di limone per evitare che annerisca. Rivestire uno stampo con la pellicola e fare una scatola con l’ impasto di patate.Fare uno strato con il tonno; ancora uno strato con avocado e finire con uova sode e olive.Chiudere la scatola con uno strato di patate.
Lasciare assestare la torta per un po’ ma non in frigo e poi rovesciarla sul piatto di servizio e decorarla a piacere.
Se vi piace fare dei ciuffetti con la maionese, unite alla stessa un po’ di purea di patate così il composto rimane più consistente.

Io ho fatto una  decorazione floreale con il prezzemolo e le bucce dei pomodorini, cosparso la superficie con 2 tuorli d’uova sode sbriciolati e decorato il piatto di portata con il mais e la valeriana.

4 Comments

  1. bellissima e molto invitante!

  2. accidenti questo è un piatto veramente originale e da provare sicuramente!

  3. si sarebbe da provare , peccato per questa salsa..

  4. sembra buonissima! complimenti per le foto che rendono bene l'idea!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*