Cake salato alle verdure

cake salato alle verdure

…E dopo le fatiche del mio ultimo post, oggi vi propongo una ricetta pratica, veloce e facile! Il cake alle verdure è una variante del cake ai peperoni  che ho realizzato per smaltire alcune verdure che stazionavano da troppo tempo nel mio frigorifero! Il risultato è un cake salato dall’aspetto fantasioso e di gran gusto che ho cotto nella mia nuova e bellissima terrina rettangolare Le Creuset!

cake salato alle verdure

 

Cake salato alle verdure
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Author:
Ingredients
  • 200 g di farina 00
  • 80 g di Parmigiano grattugiato
  • 80 g di provolone dolce
  • 200 g di fagiolini
  • 1 peperone rosso
  • 1 zucchina
  • 100 g di latte
  • 3 uova
  • 8 cucchiai di olio e.v.o.
  • 1 bustina di lievito in polvere per torte salate
  • 3-4 foglioline di basilico
  • sale, pepe q.b.
Instructions
  1. Lavate il peperone, privatelo dei semi e dei filamenti bianchi e riducetelo a dadini. Lavate e spuntate i fagiolini poi, lessate entrambe le verdure in acqua bollente salata per circa 10 minuti. Lavate e tagliate a metà la zucchina, asportate parte della polpa interna e tagliatela a dadini.
  2. Sbattete le uova in una ciotola, unite l’olio, il latte, il basilico tritato, il Parmigiano, il sale e il pepe, mescolate ed incorporate la farina setacciata con il lievito. Aggiungete il provolone dolce tagliato a dadini e le verdure, mescolate fino ad amalgamare bene il tutto.
  3. Versate il composto in uno stampo da plumcake foderato con carta forno e cuocetelo in forno riscaldato a 180° per circa 40/50 minuti.

cake salato alle verdure

cake salato alle verdure

5 Comments

  1. wow,da fare assolutamente,grazie epr questa delizia,complimenti bellissima foto scelta favolosa,un cake salato d’effetto,buona giornata

  2. Che bello, deve essere buonissimo!

  3. Il cake alle verdure mi piace sempre tantissimo, e il bello è che la ricetta si presta a mille varianti! Ottimo 😀

  4. Ricetta de segnare subito!!!

  5. Provata è ottima. Non ho usato la tua Le Cresuet ma una semplicissima teglia tonda di alluminio leggerissimo per ciambelloni che consigliano anche per le pizze di pasqua ma che a me presenta puntualmente sempre lo stesso problema. Sfornata la pizza e tirata fuori dalla teglia la parte dell’impasto che rimane a contatto con la teglia stessa, pur essendo cotto, rimane umido. Io di solito la teglia la ungo con poco olio e la infarino. Forse non si fa così?? Grazie per le tue ricette ed a presto.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Rate this recipe: