Cavatelli in delizia di zucca, funghi porcini e mascarpone

IMG_2902
Assieme ai fusilli cilentani, i cavatelli, “cavatieddi” nel nostro dialetto, sono una pasta fresca immancabile sulla tavola durante le domeniche cilentane. 
Si chiamano così perché i tocchetti di pasta vengono  “cavati” con le dita. 🙂IMG_2893



Per l’impasto dei cavatelli
500 g di semola rimacinata di grano duro
300 g di acqua bollente
Mettere sul piano di lavoro la farina a fontana, aggiungere  l’acqua bollente a filo mescolando  inizialmente con una forchetta, proseguire ed impastare fino ad ottenere un composto liscio e vellutato.
Formare dei rotolini e tagliarli a tocchetti della lunghezza di circa 2 cm e del diametro di cira 1 cm
Poggiare il dito indice ed il dito medio sui tocchetti e premendo sull’impasto trascinare verso di se.
Ho voluto condirli utilizzando i meravigliosi profumi e colori dell’autunno! 🙂

Per 4 persone

400 g di polpa di zucca
250 g di funghi porcini freschi
2 cucchiai di mascarpone
1 scalogno
parmigiano reggiano grattugiato q.b.
olio e.v.o.
prezzemolo-sale e pepe
 In padella con l’olio fate appassire lo scalogno tritato.
Versate la zucca tagliata a tocchetti e i funghi tagliati a fettine.
Unite sale e pepe e fate cuocere fino a che la zucca risulti quasi completamente disfatta, se occorre aggiungete poca acqua.
Cuocete i cavatelli in abbondante acqua salata, scolateli, serbando un po’ di acqua di cottura, e saltateli nella padella con il condimento, mantecate con il mascarpone,  il parmigiano ed il prezzemolo tritato unendo, se occorre, poca acqua di cottura dei cavatelli.
IMG_2920
Questa ricetta partecipa al contest  A cena con Julie e Marek del blog  Menta piperita
ed al contest  Fuori di…zucca del blog  Sulemaniche!
e, dulcis in fundo, al contest del blog Farina lievito e fantasia – Con un po’…..di zucca!

40 Comments

  1. ammazza che buoni!!!!!!!!!!

  2. Piatto superbo! Quando si tratta di pasta fatta a casa mi invito a nozze!

  3. Tu sei instancabile e mi piace tutto quello che produci!!! Ma come fai, dico io?:))) un bacione!

  4. ola cuocadentro… io te li farei vincere entrambi quei contest!

    A proposito…ho scelto i premi che tu dovrai assegnare per il mio per il contest…li hai visti? sponsorizza il concorso una casa editrice molto interessante ^_^.
    Saluti carissima…
    …la porta un bacione a Firen.. no portalo a Vill!

  5. che buoni!! Complimenti per le foto, sono bellissime 😀

  6. bellissimi,hanno un aspetto eccezzionale e sicuramente saranno ottimi!! quando la pasta e' fatta a mano e' sempre squisita! bravissima 😉

  7. io copio sicuramente il condimento..il tipo di pasta te la posso solo invidiare 🙁

  8. Io adoro i nostri CAVATIEDDI…. insieme ai CAUZUNI (li hai visti nel mio blog??? li avevo fatti tempo fa…) sono la pasta fatta in casa che più preferisco!!!
    BUONISSIMI E BELLISSIMI i tuoi!!!

  9. Splendida e ghiotta questa pasta casalinga Assunta, complimentissimi!!!!!

  10. Ciao Assunta, ho letto il tuo commento nei miei biscotti di vetro. Le caramelle che ho usato sono quelle classiche, cristalline, alla frutta. In un negozio di dolciumi non dovrebbe essere difficile trovarle. Ciao a presto

  11. Che buona , mi piace la cremosità e i funghi nei cavatelli, hai superata te stessa.

  12. questo si che è un primo che mi conquista e mi farebbe fare anche il tris!!

  13. che buoni con questo condimento!!! Ti copio assolutamente!!

  14. …lo sapevo già che aprendo la tua pagina sarei rimasta a bocca aperta (ed anche un po' "acquolitica", termine da me coniato or ora per indicare quel senso di acquolina smaniosa che ti coglie all'improvviso) al sol vedere la tua nuova ricetta… 🙂 Mi sa proprio che alla mia prossima gita cilentana mi vedrai capitare dalle tue parti per pranzo! Grazie mille per questa seconda, stra-deliziosa proposta! Un bacione e buona giornata!

  15. ma che spettacoloooo! Te li rubo!

  16. I cavatelli… quanti ricordi. Mi ha fatto venire voglia. Molto buono il condimento.

  17. Ciao Assunta
    sono una bontà! Adoro i cavatelli e in generale la pasta fatta in casa, e con questo condimento alla zucca devono essere cremosissimi!
    Ciao
    Ale

  18. Sono perfetti i tuoi cavatelli, e non oso immaginare quanto siano buoni con quel condimento!!

  19. Un primo piatto ottimo!! Bravissima I cuochi di Lucullo

  20. Cara Assunta, che bello il tuo blog. Mi hai conquistato con questa ricetta perchè anche io amo tantissimo i cavatelli, che mi ha insegnato mia suocera, molisana, e che faccio più spesso possibile. Sono più piccoli di quelli cilentani, ma molto somiglianti. Splendida ricetta questa tua. Da oggi sei nel mio carnet goloso. Un abbraccio, Pat

  21. Questi sono i primi piatti per cui non smetterei mai di mangiare!! Buonissimi…slurp!!! Io da poco ho iniziato con la pasta fresca, ma questa tua ricetta la ripeto sicuro 😉 Grazie!
    Baci

  22. Assunta eccomi da te ad ammirare questo stupendo piatto, i tuoi gnocchi sono bellissimi e quel sughetto così cremoso una vera bontà. Un bacione cara

  23. Per tutti i cavoletti di Bruxelles!!! Ma quanto brava sei??? 🙂 Pure i cavatelli, sai fare! Non posso che invidiarti cordialmente 😀 Buono questo sughetto che ti sei inventato… La sua cremosità è irresistibile!

  24. passo per ricambiarti i baciotti, e mi viene un buco allo stomaco a vedere questo piatto fumante! sei brava e fai sembrare facili le cose te! mo vedi che mi devo pure mettere a impastare e fare i cavatelli!!! mah…buon we…

  25. mamma mia…e pensa che quando non vedo dolci è difficile che vada anche solo a vedere..questi cosini sono splendidi! sei brava in tutto

  26. Assuntina cara, … i cavatieddi!! A casa mia (di mia madre per la verità) sono un must la domenica a pranzo, inutile dirti che io li adoro. I tuoi sono più che perfetti e il condimento che hai ideato per loro è così succulento, cremoso e invitante che è davvero impossibile resistergli. Ti abbraccio e ti auguro un buon fine settimana

  27. I tuoi cavatelli sembrano piccoli gnocculi siciliani (il metodo è lo stesso).
    Oppure possiamo dire che i gnocculi siciliani sembrano grandi cavatelli…..fai tu.
    Brava Assunta,sei una gran cuoca.

  28. ciao assunta!!! mmm che bonttttàààà…salvo la ricetta sicuramente nella speranza che mi riescano buoni come i tuoi 🙂 baciii

  29. Bravissima, piatto spettacolare, complimenti!
    Buona serata

  30. Splendidi e invitantissimi!Baciii!

  31. ma che bello questo piatto… i cavatelli non li conosco ma sono sicuramente da provare! baci

  32. Ottimi, li cucino anch'io oggi, con ragù ma fatti da una carissima vicina che ha la bella abitudine di viziarmi ;D
    Buona domenica, Alex

  33. fatti oggi, buonissimi!

  34. tesoro ecco la tua bellissima, favolosa ricetta su Italy for Gourmands e Talianska Kuchyna (sarà una delle ultime pubblicate anche in lingua slovacca, ma sono contenta che gli amici slovacchi non si debbano perdere questa delizia!)
    Ti abbraccio forte e grazie per il bel messaggio di conforto dell'altro giorno 🙂 un abbraccio! Ale

    http://www.talianska-kuchyna.com/2012/01/cavatelli-s-oranzovou-tekvicou-dubakmi.html

    http://www.italyforgourmands.com/2012/01/home-made-cavatelli-with-pumpkin-wild.html

  35. Provata ieri….una ricetta perfetta!!! I miei figli ringraziano,leccandosi ancora i baffi,
    GRAZIE
    Serena

  36. Cara Assunta, i tuoi cavatelli sono da sogno!!
    La farina di semola e l'acqua sono alla base della pasta fatta in casa anche nel Molise.
    Quelli che ho postato oggi hanno la particolarità di essere preparati un pò come la pasta bignè e questa cosa mi ha particolarmente sorpreso!

    felice settimana 🙂

  37. Li ho fatti anch'io due volte, buonissimi!!!Questo sugo è delizioso!
    Eccoli qui
    http://www.6manincucina.it/2013/10/14/cavatelli-in-crema-di-zuccaporcini-e-robiola/

    Grazie Assunta!!!
    Claudia

  38. Piatto a dir poco perfetto e poi quei 2 cucchiai di mascarpone devono rendere il condimento cremosissimo…mi piace tanto!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*